martedì, Settembre 27, 2022
HomeSportMotoGPAAA cercasi un Valentino Rossi oggi per il futuro

AAA cercasi un Valentino Rossi oggi per il futuro

Valentino Rossi oggi si ritira e tutti ne parlano. Tutti lo ricordano con un post, una foto, un aneddoto. Tutti, anche i non addetti ai lavori, dimostrano che Rossi è stato e sempre sarà un personaggio

Già, perché piaceva alle mamme, alle ragazze, agli amici del bar che seguono il calcio. Piaceva o piace? Non lo sappiamo perché il futuro non lo conosciamo, ma sicuramente nessuno se lo dimenticherà. Ha tifosi e ammiratori in tutto il mondo. 

Valentino Rossi oggi

9 titoli mondiali per Valentino Rossi

Ha vinto nove titoli mondiali tra 125, 250, 500 e MotoGP, ma avrebbe potuto tentare la via della Superbike e centrare il 10° alloro. Quante cose mancano a Rossi? Effettivamente non solo mancherà al motociclismo, ma il motociclismo stesso mancherà a lui. 

Non solo mancherà al motociclismo, ma il motociclismo stesso mancherà a lui

Quello delle corse intendo. Me lo ricordo quando era “romagnolo”, perché viveva con la mamma a Cattolica, per poi diventare marchigiano di Tavullia a diciott’anni per vivere da papà Graziano. 

Me lo ricordo con la prima 125 del mondiale e la lotta con Ivan Goi ad Assen, me ne innamorai. Lo vidi ad Imola in settembre e non mi pareva vero. Non vinse quella gara, ma aveva trionfato in quella prima a Brno. 

L’anno dopo, il ’97, vinse il titolo, il suo primo. Passò in 250, poi in 500 ed infine la MotoGP per trequarti della sua carriera. Per me cambiò tutto, non era più il Rossi dei miei diciassette anni, ma un personaggio troppo popolare, in eterna rivalità con qualcuno che amavo prima di lui. 

Uno strano vuoto

Mi staccai completamente dal campione di tutti. Rimarrà come Coppi, come Pantani, Tomba o Nuvolari. Ma cosa ci lascia? Un vuoto strano. Resta incompiuto il decimo titolo mai vinto, il dramma di Simoncelli, il silenzio dei suoi tifosi negli ultimi anni. 

Cosa lasciamo noi a lui? Un affetto invidiabile, una polemica da bar ed una certezza; cercasi un “Rossi” per il futuro.

Alex Ricci
Alex Ricci
Nato a Faenza (RA) nel 1979, ma originario di Fusignano, da padre orgogliosamente romagnolo e madre ladina della provincia di Belluno. Motociclista. Scrittore "neo neo neo realista". Reporter freelance, per qualcuno anche fotografo. Divulgatore di motociclismo, collaboro con smanettoni.net. Amo la letteratura, la musica, suono il basso, adoro Sting e i Depeche Mode. Appassionato di storia, di geografia e letteratura. Il mio scrittore preferito è Ernst Junger, il mio reporter di riferimento: Ryszard Kapuściński. Mi piace raccontare storie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Brixton Cromwell 1200 prova

Brixton Cromwell 1200 prova. Don’t speak British

0
Il nome potrebbe trattare in inganno. Ed in effetti di british c’è poco o niente, se non uno stile che ricorda le classiche scrambler...
Patente moto

Novità per la Patente moto: un corso al posto dell’esame di guida

0
Sono in arrivo grandi novità per gli appassionati di moto: la legge del 5 agosto numero 108 ha introdotto alcune modifiche all’attuale disciplina per...
Moto Morini Granpasso 1200-min

Moto Morini Granpasso 1200. A scuola dalla Tracer

0
Moto Morini deposita un brevetto della Granpasso 1200. Subito diramata sul web, la bozza presenta vaghe analogie con la Yamaha Tracer. La Moto Morini Granpasso...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.