martedì, Settembre 27, 2022
HomeSportMotoGPAddio a Jason Dupasquier. La sua carriera

Addio a Jason Dupasquier. La sua carriera

Dopo un grave incidente nella Q2 della Moto3, il giovane svizzero ha perso la vita. Nasce a Quelle Jason Dupasquier, nella svizzera francese, il 7 settembre del 2001. Dal padre Philippe eredita la passione per la moto.

La passione di Jason Dupasquier per le corse

L’inizio della sua carriera su due ruote avviene col Supermotard dove vincere più volte il titolo nazionale. Nel 2016 passa alla velocità, dove vince il titolo nel Campionato ADAC NEC Moto3 prima di passare, nel 2017, al Campionato del Mondo Junior FIM CEV Moto3.

Dopo i numerosi successi in pista, nei diversi campionati, si avvicina nel 2018 alla Red Bull Rookies Cup. Al secondo appuntamento, col Campionato del Mondo Junior Moto3, purtroppo si rompe il femore sinistro.

Il suo ritorno in pista viene poi nel 2019, terminando la stagione con l’ottavo posto e vantando come miglior risultato il quarto posto ottenuto a Jerez.

Il debutto nel Campionato del Mondo Moto3

I suoi risultati lo portano a trovare una sella, a metà 2019, nella categoria leggera del Campionato del Mondo per il 2020. Il suo debutto in Moto3 avviene col CarXpert PruestelGP. Nel suo secondo anno ottiene il primo piazzamento in top 10 e i suoi primi punti nel mondiale.

Il giovane Jason riesce sempre a chiudere in zona punti, con un settimo posto al Circuito de Jerez-Angel Nieto.

Il GP del Mugello

Al termine della Q2 del Gran Premio d’Italia, Dupasquier si era assicurato il via dall’11° casella e con i 27 punti che aveva ottenuto nel corso dei primi cinque round della stagione.

Tutti noi porgiamo le più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici, alla squadra e ai cari di Dupasquier.

Thomas Bressani
Thomas Bressani
Thomas Bressani vive e nasce a Milano nel 1983, città di cui ne sente strettamente i legami. Per lui tutte le strade portano, ed escono per fortuna, da questa città. Affascinato da tutto ciò che lo circonda e dal mondo creativo, frequenta il liceo artistico e succesivamente l'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Appassionato di Design, Arte, Grafica, Fotografia e Sport. E' a quest'ultimo a cui dedica buona parte del suo tempo libero, dopo un passato da playmaker nell'Olimpia Milano, si dedica al Taekwondo come atleta agonista e istruttore, arrivando a diplomarsi cintura nera di II Dan. Appassionato sin da ragazzino al mondo delle due ruote, la sua prima presa di contatto avviene a 14 anni con il primo motorino, da li in poi la crescita avviene naturale, 125, 600 e 1000 saranno le moto che lo accompagneranno nella sua vita. Non sopporta il passato di verdure, le code in auto, quelli che "voglio ma non posso" e chi parla troppo di prima mattina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Brixton Cromwell 1200 prova

Brixton Cromwell 1200 prova. Don’t speak British

0
Il nome potrebbe trattare in inganno. Ed in effetti di british c’è poco o niente, se non uno stile che ricorda le classiche scrambler...
Patente moto

Novità per la Patente moto: un corso al posto dell’esame di guida

0
Sono in arrivo grandi novità per gli appassionati di moto: la legge del 5 agosto numero 108 ha introdotto alcune modifiche all’attuale disciplina per...
Moto Morini Granpasso 1200-min

Moto Morini Granpasso 1200. A scuola dalla Tracer

0
Moto Morini deposita un brevetto della Granpasso 1200. Subito diramata sul web, la bozza presenta vaghe analogie con la Yamaha Tracer. La Moto Morini Granpasso...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.