giovedì, Agosto 11, 2022
HomeSportMotoGPAleix Espargaro Assen 2022. Da 15° a 4°

Aleix Espargaro Assen 2022. Da 15° a 4°

Aleix Espargaro conduce ad Assen 2022 una gara con i fiocchi. Il passo nelle prove c’era e il binomio moto-pilota anche. Allora perché non ha vinto, ne è arrivato sul podio?

Aleix Espargaro bersagliato ad Assen 2022

Prontiiii? Via! La MotoGP parte. Prima, seconda, terza, quarta. Arriva la prima curva ed Aleix Espargaro studia i suoi avversari. Bene “Lui frena lì, si allarga di la per chiuderla qui”. Non c’è che da aspettare che le gomme entrino nel loro range prestazionale. Quand’ecco arrivare un Fabio Quartararo on fire. L’anteriore della sua Yamaha M1 cede e lo scarica a terra senza carrello.

Per Aleix Espargaro, la scivolata del rivale si traduce in un lungo nella ghiaia. La sua Aprilia RS-GP derapa come una moto da cross…ma si rientra sull’asfalto. Tempo di pulire le gomme e la festa ricomincerà.

Burning heart

Il catalano di Aprilia riparte dalla 15° posizione. Veloce come prima, più incazzato di prima. C’è tanta strada da recuperare. Aleix imposta il cruise control sull’1:32.5′ e si lancia in una rimonta disperata. Nella chicane finale riesce a staccare profondo, ma nel contempo, riesce a rimanerci dentro. Addirittura, supera 2 piloti in quel punto e comunque imposta bene la S (curve dove, la fisica ci insegna, se ti ingolosisci nella 1°, canni la 2° ed esci lento). Testa bassa ed Aleix rimonta fino al 4° posto. Ad un passo dal podio, che comunque agguanta moralmente. Tutti gli appassionati si complimentano con lui.

Non c’è più rispetto?

Il suo box è un crogiolo di abbracci, strette di mano e bro-punch da parte degli addetti ai lavori. Compreso uno con una strana tuta blue e nera. Il suo nome è Fabio Quartararo: sembra che corra per Yamaha e sia il Campione del Mondo della MotoGP 2021. In una pausa, nella sua rincorsa all’iride, quest’uomo si ferma al box Aprilia per scusarsi con il rivale. Sa che Aleix ne aveva per vincere e si sente in colpa per avergli fatto perdere un’occasione.

Aleix Espargaro Assen 2022 - FQ20

Ma le gare sono anche questo: rivalità in pista; rispetto ed umanità fuori. Alla prossima bagarre.

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Luca Marini compleanno

Buon Compleanno Luca Marini. Predestinato di ghiaccio

0
Oggi vogliamo augurare un Buon Compleanno a Luca Marini che compie 25 anni. Fratello di Valentino Rossi, condivide con lui le corse in moto. Un...
Axel Bassani Ducati Aruba-min

Axel Bassani: ce lo vedreste in Ducati Aruba?

0
Axel Bassani sta ottenendo ottimi risultati in sella alla Ducati del team Motocorsa: un ottimo pretesto per spingere il team Aruba a valutarlo nel...
Tito Rabat BSB-min

Tito Rabat nel BSB. La sella è meglio del divano

0
Nella prossima gara del BSB a Thruxton, ci sarà anche Tito Rabat. Deluso dall'esperienza nel WorldSBK, il catalano vuole sperimentare le piste inglesi e...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.