lunedì, Aprile 22, 2024
HomeNewsLa rinascita di Alex Lowes nel WorldSBK 2024 a Phillip Island

La rinascita di Alex Lowes nel WorldSBK 2024 a Phillip Island

Alex Lowes vince Superpole Race e Gara 2 del WorldSBK 2024 a Phillip Island, dimostrando concretezza e grinta: ci sono gli estremi per definirla rinascita?

WorldSBK 2024: a Phillip Island c’è Alex Lowes

Guardando la carriera del britannico, ci rendiamo conto che dal 2017 ha ottenuto a Phillip Island dei risultati mediamente superiori al suo rendimento annuo (è arrivato sul podio anche in stagioni in cui ha chiuso all’8° posto). Se non fosse che i gemelli Lowes sono britannici ed il circuito è in Australia, penseremo agli eroi locali.

Quei giapponesi timidi e sorridenti che quando il Motomondiale faceva tappa a Suzuka arrivavano e dominavano. A lui Phillip Island sortisce lo stesso effetto.

Since your back in track

Alex parte per Gara 1 velocissimo e determinato. Nell’ingannevole T3 che porta al tornantino è imprendibile: ha una confidenza ed un coraggio nettamente superiore ai rivali. Nella prima manche, il podio sfuma, ma in Superpole Race e Gara 2 tiene banco. Le vince entrambe, soprattutto convincendo.

Non saliva sul gradino più alto del podio dal 2020. Ah, indovinate un po’: proprio qui a Phillip Island. Voi non lo sentite, ma noi sì: è in arrivo il primissimo “uhm”.

Vendere cara la pelle

Il tracciato australiano è celebre per rimescolare i valori in campo. Essendo il più veloce e scorrevole del campionato, chi non ha un mezzo perfetto, si avvale del coraggio per emergere. E chi ama fare la sua gara, togliendosi dai guai, qui riesce difficilmente a scappare.

Alex voleva questa vittoria e l’ha conquistata a suon di azioni di forza. Chiunque abbia provato a mettergli le ruote davanti ha capito che sarebbe servito…di più. Anche in virtù di una Kawasaki finalmente competitiva e veloce sul dritto. Ci siamo: ecco il secondo “uhm”.

Rimasto al verde

Cosa mette più in difficoltà la Kawasaki ZX-10RR? Bravi, le ripartenze. E quante ce ne sono qui a Phillip Island? Giusto: un paio. Dove va più forte la Kawasaki ZX-10RR? Esatto, nei cambi di direzione ad alta velocità. E quanti ce ne sono qui a Phillip Island? Bravissimi, una marea. Il tracciato esalta i suoi punti di forza, mascherando delle lacune che, Portimao et Jerez docent, ci sono ancora.

In sostanza, è stato un gran bel weekend per il britannico e speriamo per lui che tutti siano così d’ora in avanti.

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

National Trophy 1000 2024-min

National Trophy 1000 2024. Ma che razza di campionato è?

0
Nel 2024, il National Trophy 1000 corre sotto la giurisdizione del campionato FIM Junior GP. Nella gara di Misano, abbiamo visto però delle cose...
moto elettrica sportiva

Yadea Kemper RC. La moto elettrica sportiva dalle alte prestazioni

0
La Yadea, nota casa motociclistica cinese, ha recentemente presentato la Kemper RC, una moto elettrica sportiva che promette prestazioni elevate e uno stile futuristico....
Spinelli WorldSBK Assen 2024-min

Nel WorldSBK ad Assen 2024 Nicholas Spinelli entra nella storia

0
Nicholas Spinelli vince al suo esordio nel WorldSBK 2024 in Gara 1 ad Assen. E dire che doveva solo sostituire al volo Danilo Petrucci. WorldSBK...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.