lunedì, Novembre 30, 2020
Home Sport MotoGP Alex Marquez Honda Repsol e Pol Espargaro in LCR. Bluff?

Alex Marquez Honda Repsol e Pol Espargaro in LCR. Bluff?

Alex Marquez in Honda Repsol e Pol Espargaro in LCR nel 2021. Nelle ultime ore sta trovando credito questo rumor di corridoio, dove ogni rumor rimbomba notevolmente. Il perché di questo strambo scenario? Scopriamolo insieme.

Alex Marquez in Honda Repsol

Il 2019 è stato l’anno degli estremi per Honda. Jorge Lorenzo che non riesce a cavare un ragno dal buco (tolto un 11° posto a Le Mans, dopo diverse cadute altrui) e a fine anno decide di ritirarsi dalla MotoGP. Marc Marquez che vince da solo 3 titoli: piloti, costruttori e team. A questo punto, l’autostima del pilota di Cervera è alle stelle e molte case, tra cui Ducati, potrebbero incanalarla suulla strada dell’ambizione.

Honda gioca di catenaccio: rimpiazza Jorge Lorenzo con il neo-Campione del Mondo di Moto2 Alex Marquez, ovviamente fratello di Marc. Per quest’ultimo, accedere alla MotoGP dal team Repsol è il sogno di una vita. Ulteriormente addolcito dalla presenza di un mentore come Marc. Egli non sembra ancora convinto e quando le voci di un miss matching si fanno sempre più consistenti, la casa di Tokyo cala l’Asso (per non dire, le braghe). Blinda Marc con un contratto di 16 Milioni di euro l’anno che scadrà a fine 2024.

Uno scenario idilliaco: il ristorante hi-tech a 5 stelle, in cui si respira la genuinità della gestione familiare. Vuoi che Honda decida di farlo sobbalzare, spostando Alex in un team privato?

Pol Espargaro in LCR?

E’ proprio questo ciò che succede. Prima dell’inizio della stagione, Honda riqualifica Alex Marquez nel team LCR, dove riceverebbe comunque un supporto ufficiale. Al suo posto andrà Pol Espargaro. Premessa la comicità di tali affermazioni (perché spostare un pilota dal team interno ad uno esterno se poi “beneficerà del supporto ufficiale”?), resta da capire quale cavillo contrattuale permetta tutto ciò.

Questo spostamento avviene con il benestare di HRC, con la quale Alex Marquez ha firmato il contratto. Sembra che quest’ultima possa quindi spostarlo dove meglio crede, purché all’interno delle sue fila. Peccato che Pol Espargaro viva la stessa situazione. Se avrà pensato di capire come si sentisse il conterraneo Alex, non immaginava ancora quanto.

Le crescenti prestazioni di Alex Marquez sembra abbiano convinto Honda a farlo permanere nel team Repsol, riservando a Pol Espargaro un posto nel team LCR. L’uscente pilota KTM non ha però firmato a questo scopo. In termini agonistico-reputazionali, meglio essere pesci grossi nello stagno che non pesci piccoli nell’oceano. Se ad Alex la proposta andrebbe complessivamente bene, crediamo che Pol possa impugnare il contratto alla ricerca di una soluzione ufficiale.

Voi pensate che possa trovarla?

Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Randy Krummenacher nel CIV SBK

Randy Krummenacher nel CIV SBK con Yamaha

0
Una clamorosa svolta nella carriera di Randy Krummenacher: correrà con la Yamaha nel CIV SBK. Ancora ignoto il team. Cosa ci fa Randy Krummenacher nel...
Chaz Davies resta in Ducati

Chaz Davies resta in Ducati. Andrà nel team GoEleven

0
Dopo il flirt con Aprilia, lo scambio con Michael Rinaldi andrà in porto: Chaz Davies resta in orbita Ducati, spostandosi nel team GoEleven. Una...
Doriano Romboni

Doriano Romboni. 7 anni dopo il destino

0
Oggi ricorrono i 7 anni dalla morte di Doriano Romboni. La sua carriera lo volle Re senza corona. Il destino pose fine alla sua...