lunedì, Maggio 16, 2022
HomeNewsAltoGo Racing Team. Una grande famiglia

AltoGo Racing Team. Una grande famiglia

La presentazione ufficiale di sabato 20 Marzo è stata anche l’occasione per conoscere meglio chi c’è dietro AltoGo Racing Team. Aspetti percepibili in rare occasioni, spesso lontane dai campionati in pieno svolgimento.

Durante la cerimonia, condotta magistralmente dal celebre speaker Boris Casadio, abbiamo assistito a momenti toccanti, come il ricordo che il patron Giovanni Altomonte ha rivolto al padre.

Attimi di dolce commozione, che hanno aperto la kermesse con un certo pathos tipico di chi fa questo mestiere per passione e vi dedica una vita intera.

AltoGo Racing Team omaggia Piro

L’altra grande emozione è scaturita dall’omaggio che il team monzese ha voluto fare al grande Fabrizio Pirovano; ricordato come ogni anno con un adesivo dedicato presente sulla “bocca” della moto.

Beniamino di casa, “Piro” è stato l’idolo di Monza e un pezzo di storia della Superbike, purtroppo scomparso nel 2016.

La dedica è anche l’auspicio di continuare con le corse in moto all’insegna della tradizione di questo territorio su cui sorge l’autodromo internazionale più antico d’Italia; sono quindi state chiamate sullo stage anche le figlie del compianto Fabrizio, che hanno raccolto il commosso applauso dei presenti.

Una struttura “famigliare”

Fondamentale la gestione del Team; e Giovanni Altomonte ha voluto sottolineare quanto sia importante la figura di Marco Lavatelli, nel seguire e amministrare questa struttura “famigliare”, come si capisce immediatamente anche dalle Sue parole: 

G. Altomonte: “Marco per me è un fratello, lo stimo ed ho piena fiducia in lui. Mi aiuta e mi sostiene con professionalità, ma soprattutto amicizia”.

In un gioco di sguardi si capisce quanto c’è dietro questo profondo rapporto d’amicizia.

Parole che fanno venire i brividi, ma che raccontano quanta sinergia e attaccamento ci sia tra gli elementi in partita.

Una carica emotiva che alla vigilia degli impegni sportivi, fa molto bene all’ambiente e rigenera di aria positiva un settore che, pandemia a parte, ha bisogno di tanta più umanità per continuare a essere quell’incontro di passione e agonismo che, da oltre un secolo, anima i cuori e le menti di tutti gli appassionati. 

Anche in questo AltoGo Racing Team sta svolgendo un importante lavoro.

Alex Ricci
Alex Ricci
Nato a Faenza (RA) nel 1979, ma originario di Fusignano, da padre orgogliosamente romagnolo e madre ladina della provincia di Belluno. Motociclista. Scrittore "neo neo neo realista". Reporter freelance, per qualcuno anche fotografo. Divulgatore di motociclismo, collaboro con smanettoni.net. Amo la letteratura, la musica, suono il basso, adoro Sting e i Depeche Mode. Appassionato di storia, di geografia e letteratura. Il mio scrittore preferito è Ernst Junger, il mio reporter di riferimento: Ryszard Kapuściński. Mi piace raccontare storie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Suzuki nuovi progetti 2023

Suzuki accantona la MotoGP per nuovi progetti nel 2023

0
Come ben sappiamo, Suzuki non parteciperà alla MotoGP nel 2023 e si dedicherà a nuovi progetti per la clientela stradale. Decisione saggia? Quali saranno i...
Mir Rins MotoGP Le Mans 2022

Mir e Rins MotoGP Le Mans 2022: 2 errori casuali?

0
Mir e Rins cadono entrambi nella gara di MotoGP 2022 a Le Mans. Il fatto che Suzuki abbia inaspettatamente annunciato il ritiro a fine...
Bagnaia MotoGP Le Mans 2022

Bagnaia MotoGP Le Mans 2022: non si va a cadere così!

0
Pecco Bagnaia cade nella gara di MotoGP Le Mans 2022 e probabilmente dice addio alle speranze iridate. Un errore davvero fatale, considerata l'agguerrita concorrenza....

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.