lunedì, Aprile 22, 2024
HomeNewsPrima gara nel WorldSBK di Andrea Iannone. Ed è subito podio!

Prima gara nel WorldSBK di Andrea Iannone. Ed è subito podio!

Andrea Iannone ha corso poche ore fa la sua prima gara nel WorldSBK 2024 a Phillip Island. E a dispetto dei 4 anni di squalifica è salito subito sul podio.

Andrea Iannone e la sua prima gara nel WorldSBK

Un campionato con minor pressione mediatica (anche se riuscirà ad aumentarla, mano mano), in un team satellite, ma dotato della miglior moto in circolazione. La condizione ideale per tornare. Infatti, dopo ottimi test, Andrea sfiora la superpole in prova e parte 2°.

Al via, scatta da manuale e si porta in testa. La prima curva è già territorio suo: e riecco lo Iannone grintoso che ricordiamo proprio qui nelle gare di MotoGP nel 2015 e 2017. Dietro, ci sono avversari belli agguerriti e non gliela lasceranno volentieri.

He’s a maaaniac

Nella lotta contro Nicolò Bulega prima e con Andrea Locatelli poi, mostra tutto il suo valore. La guida spigolosa da MotoGP lo porta a fermare un pelo di più la moto; in compenso, il pick-up in uscita di curva è rapido e gli permette di accelerare con decisione. In piste più “spezzate”, si troverà bene.

Nicolò Bulega lo supera e si terrà davanti. Andrea Locatelli ne avrà di più, ma lui è da podio. Risale le scalette che tanto gli mancavano, dalla fine con Suzuki nel 2018. E dall’alto rivede un mondo. Il suo mondo, che non lo ha mai abbandonato, ma solo aspettato. Se manterrà questa grinta, ci sarà sempre un posto per lui.

Era una vita che aspettavo

Questa partenza ce l’aveva dentro da fine 2019. Del Covid se ne parlava per sommi capi e la sua carriera rimbalzava tra gli uffici di Dorna e quelli del TAS. Aprilia o non Aprilia? Ritorno in Ducati Pramac? No, forse si ritira.

Come nella tettonica a placche, questo sfregamento di forze ha prodotto in lui una grande energia. Che, invece di riversarsi in una depressione, si è tradotta in una grinta non comune. Andrea ha girato, ha firmato, ha provato ed è tornato. E finalmente si è sbloccato.

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

National Trophy 1000 2024-min

National Trophy 1000 2024. Ma che razza di campionato è?

0
Nel 2024, il National Trophy 1000 corre sotto la giurisdizione del campionato FIM Junior GP. Nella gara di Misano, abbiamo visto però delle cose...
moto elettrica sportiva

Yadea Kemper RC. La moto elettrica sportiva dalle alte prestazioni

0
La Yadea, nota casa motociclistica cinese, ha recentemente presentato la Kemper RC, una moto elettrica sportiva che promette prestazioni elevate e uno stile futuristico....
Spinelli WorldSBK Assen 2024-min

Nel WorldSBK ad Assen 2024 Nicholas Spinelli entra nella storia

0
Nicholas Spinelli vince al suo esordio nel WorldSBK 2024 in Gara 1 ad Assen. E dire che doveva solo sostituire al volo Danilo Petrucci. WorldSBK...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.