sabato, Maggio 8, 2021
HomeMarchiApriliaAprilia RS 660 nella Twins Cup del MotoAmerica 2021

Aprilia RS 660 nella Twins Cup del MotoAmerica 2021

Nel 2021, l’Aprilia RS 660 esordirà nel Campionato MotoAmerica, nella griglia della Twins Cup: una categoria riservata alle bicilindriche di cilindrata compresa fra 600 ed 800cc. Diverse squadre vogliono schierarla.

A tutto tondo

Nella sua storia, Aprilia ha conquistato davvero tanto. Tanto quanto? 54 titoli mondiali: 38 nel Motomondiale (nelle classi 125 e 250cc); 9 in WorldSBK (tra Supersport e Superbike) e 7 nell’Off-Road. In totale, 294 vittorie in gara portano la firma dell’azienda di Noale. E tale è il brand awareness da spingersi oltre l’oceano per ulteriori successi.

Mario Di Maria, Presidente e CEO di Piaggio Group Americas:

“Siamo davvero emozionati nel vedere tanta attesa e attenzione intorno alla nostra nuova Aprilia RS 660. La RS 660 è un nuovo capitolo per Aprilia e per la nostra storia sportiva, non vediamo l’ora di vederla gareggiare, di seguirla e sostenerla nella sua partecipazione a MotoAmerica 2021”.

We want you

Tra i team che fremono all’idea di schierare la supersportiva di Noale nella Twins Cup, figura Robem Engineering. Quest’ultimo proviene dalle Suzuki SV650: un paradigma importante in termini di guidabilità ed affidabilità.

Aprilia RS 660 MotoAmerica 2021 - Robem

Matthew Spicer, Manager del team Robem:

“Quando abbiamo visto Aprilia lanciare la loro nuova media ho capito che c’erano opportunità uniche con questa moto che parte da una ottima base. Conoscendo la storia del marchio, siamo stati felici di confermare le nostre migliori aspettative sul telaio e la ciclistica in generale. Può sembrare un azzardo passare a una moto che non ha ancora corso, ma siamo ottimisti sul fatto che la RS 660 si evolverà rapidamente e sarà una delle moto protagoniste del campionato”.

Welcome on board

In effetti, l’Aprilia RS 660 non ha ancora gareggiato. Non vi sono perciò riscontro effettivi circa il suo potenziale. Tuttavia, qualche tempo circola in rete ed è roba buona: con la configurazione Trofeo (che non stravolge granché il pacchetto dalla configurazione di serie), vari collaudatori hanno girato in: 1:44′ a Vallelunga e Misano (se piste, si equivalgono); 1:59′ al Mugello. Interessante, no?

Chuck Aksland:

“Sarà emozionante assistere al debutto in MotoAmerica della nuova Aprilia. Abbiamo seguito i progressi della RS 660 da quando è stata annunciata e il nostro staff ha lavorato con Aprilia per garantire che potesse competere già da questa stagione. In pochi hanno visto, fino ad ora, la RS 660 in gara e questa genera tanta attesa per questo weekend. Siamo felici di dare il benvenuto ad Aprilia nel nostro paddock e non vediamo l’ora di lavorare con loro per le stagioni a venire”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Rossi e Morbidelli

Rossi e Morbidelli: l’allievo supera il maestro. È merito dell’ Academy?

0
Domenica scorsa a Jerez, Morbidelli ha corso un'ottima gara e con la complicità della sindrome compartimentale che ha colpito il braccio di Quartaro, si...
Phaedra Theffo 125 GP Varano

Phaedra Theffo 125 GP Varano. Ci sarà anche lei

0
Phaedra Theffo prova a Varano la Honda 125 GP con la quale aveva corso nel 2007. Disputerà la 1° gara di Campionato a Varano....
Metzeler Days 2021

Metzeler Days 2021. Aperte le iscrizioni

0
Aprono le iscrizioni per partecipare ai Metzeler Days 2021 che si articoleranno su 3 circuiti: Vallelunga, Mugello e Cervesina. Andiamo a vedere le modalità...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.