mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeSportMotoGPQuest'Aprilia nei Test MotoGP 2024 in Qatar?

Quest’Aprilia nei Test MotoGP 2024 in Qatar?

Nei recenti test della MotoGP 2024 in Qatar, Aprilia si è rivelata veloce con diversi piloti. Su cosa hanno lavorato negli ultimi mesi?

I Test MotoGP in Qatar di Aprilia: il 2024 inizia dal 2021

Dal 2021, la casa di Noale ha avviato un trend piacevolmente positivo. La RS-GP è cresciuta molto. L’aerodinamica è stata curata al fine di ottimizzare: il potente motore della quale dispone; l’ingresso in curva con i freni tirati (schiacciando l’avantreno); la stabilità nei curvoni veloci.

Al lavoratore Aleix Espargaro è stato affiancato da Maverick Vinales. Alla capacità di adattamento del primo, risponde la minuzia del secondo. Il quale, senza una moto perfettamente in linea con le sue esigenze, non performa. Ma quando è nell’optimum

Aprilia Test MotoGP 2024 Qatar - 12-min

Veloce con tutti

Il paradigma seguito è precisamente quello della Ducati Desmosedici: una moto con la quale tutti vanno forte (alcuni al limite dell’idealizzazione), anche con diversi livelli di aggiornamento. E se l’azienda di Borgo Panigale (BO) sforna un mezzo il cui attuale livello è sensibilmente superiore, quella di Noale (VE) ha altri punti di forza.

Prima di tutto i piloti: 4 contro gli 8 di Ducati. Due ufficiali nel team factory, di cui: un Campione fatto e finito; un onesto lavoratore che ci mette sempre il cuore. E nel team satellite: una velocissima promessa ed un apprendista che deve consolidare il suo feeling con la moto. In poche parole: una maggior coesione di forze.

Lavori in corso

Ma soprattutto, Aprilia avrà meno pressione. Non è lei ad avere quasi tutti Campioni del Mondo tra le varie classi (Pecco Bagnaia, Enea Bastianini, Jorge Martin, Franco Morbidelli, Alex Marquez) affiancando loro la superstar Marc Marquez il cui peso, inevitabilmente, si farà sentire.

C’è meno peso e solo tanta necessità/voglia di lavorare. E, a dar loro motivazione, uno stormo di fan che ben ricordano la sua storia trionfale: 54 titoli mondiali e tutti i piloti che hanno scritto con lei un pezzo di storia.

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

CFMoto 500SR Voom-min

CFMoto 500SR Voom. Leggete che motore ha!

0
CFMoto ed il tuner Modena40 lanciano la 500SR Voom: un progetto eclettico, forse indefinito, ma molto fascinoso. E poi con quel motore... CFMoto 500SR Voom:...

Royal Enfield Him-E. Praticamente una Himalayan elettrica che…

0
Royal Enfield ufficializza la produzione della Him-E: una versione elettrica della fortunata Himalayan che arriverà nel 2027. D'altronde ce la ricordiamo dallo scorso EICMA. Royal...
Honda Africa Twin radar telecamere-min

Sulla Honda Africa Twin arrivano la telecamera ed i radar

0
Africa Twin è il non plus ultra della moto versatile, per giunta prodotta da Honda: e se vi dicessimo che adesso avrà anche una...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.