sabato, Ottobre 1, 2022
HomeSportMotoGPBastianini o Martin: chi ci va sulla Ducati ufficiale?

Bastianini o Martin: chi ci va sulla Ducati ufficiale?

Dopo il GP di Austria, Ducati annuncerà il nome del pilota che andrà a sostituire Jack Miller nel team ufficiale: Enea Bastianini o Jorge Martin?

Martin o Bastianini: win-win per la Ducati ufficiale

Win-win situation in macroeconomia si ha quando entrambi gli scenari di una scommessa sono comunque favorevoli per lo scommettitore. Quest’ultimo si chiama Ducati ed abbiamo anche il suo indirizzo: Via Antonio Cavalieri, 40132, Borgo Panigale (BO), Italia.

Per loro, prendere Enea Bastianini o Jorge Martin nel team factory è una scelta comunque vincente. Il mondiale 2020 della Moto2 era nelle mani dello spagnolo, che però ha saltato alcune gare per aver contratto il Covid. Così, l’italiano è stato campione del mondo.

Rookies Cup

Nel 2021 hanno debuttato entrambi in MotoGP: una pole position, 1 vittoria e 4 podi complessivi per Martin; solo 2 podi per Bastianini (che però disponeva di squadra e materiali sensibilmente inferiori). nel 2022, la situazione si è capovolta: 2 podi per Jorge; 3 vittorie per Enea. Insomma, 2 bei piloti su cui scommettere in futuro. 24 anni e tanta motivazione.

Indicare quello più indicato a cavalcare la futura ex sella di Jack Miller è, a nostro avviso, un compito arduo. Possiamo però dirvi che forse ci sia un motivo per non prendere nessuno dei 2: vanno troppo forte.

Cavalier servente

Il ruolo di cui Ducati ha bisogno non è quello del vincitore, poiché lo ha già affibiato a Pecco Bagnaia (a torto o a ragione). Serve qualcuno che porti punti a casa senza disturbare il Campione; un supplente per le giornate storte di chi deve ottenere il risultato.

Se si iniziasse una lotta intestina tra aspiranti campioni, si finirebbe per non ottenere nulla. Già abbiamo visto come, distribuendo troppe carte sul tavolo, Ducati abbia disperso delle forze e, pur avendo una moto superlativa, rischi di regalare il mondiale a Fabio Quartararo.

Il ragionamento di questo ultimo paragrafo non sarà un esempio di meritocrazia ma Ducati dovrà scegliere in che veste agire: azienda o benefattrice? Nel 1° caso, vi suggerisco io un nome carino: Marco Bezzecchi.

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Dominique Aegerter WorldSBK 2023-min

Dominique Aegerter in WorldSBK dal 2023. Jump!

0
A partire dal 2023, Dominique Aegerter correrà in WorldSBK sulla Yamaha R1 del team GRT, al posto di Garrett Gerloff che andrà in BMW....
EICMA 2022 Biglietti-min

EICMA 2022: Biglietti scontati fino al 30 settembre

0
Fino al 30 Settembre, gli appassionati potranno acquistare i biglietti per EICMA 2022 al prezzo scontato di 16 euro. Dopodiché la quota pro-capite salirà...

Ducati Multistrada V4 Rally. Si viaggiare!

0
Ducati presenta la versione Rally della Multistrada V4, per i viaggiatori che intendono fermarsi solo al distributore di benzina. Ducati Multistrada V4: dalle passeggiate al...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.