lunedì, Agosto 15, 2022
HomeAltre NewsBenelli aiuta Croce Rossa con 2 respiratori e 4500 tute

Benelli aiuta Croce Rossa con 2 respiratori e 4500 tute

In questi giorni difficili, Benelli aiuta la Croce Rossa. Il suo contributo è diretto alle aziende ospedialiere, in evidente crisi per l’emergenza Coronavirus. L’azienda di Pesaro ha donato 2 respiratori e 1.000 tute in tyvek (materiale ad alta protezione) alla “Croce Rossa Italiana del Comitato di Pesaro” e 3.500 tute in tyvek all’azienda “Ospedali Riuniti Marche Nord”.

Benelli aiuta Croce Rossa

SUSANNA CARLONI, Responsabile amministrativa e finanziaria di Benelli:

 “Fin dall’insorgere dell’emergenza, Benelli QJ si è prodigata a trovare al più presto materiale medico e sanitario per le nostre strutture. Questo è il nostro contributo nella lotta al Coronavirus. A nome della nostra amministratrice Yan Haimei e di tutti i dipendenti Benelli, siamo vicini a tutto il personale sanitario che stanno combattendo questa battaglia ormai da settimane. Un grazie di cuore a tutti. Uniti ce la faremo!”.

ANTONIO BRANCADORI, Presidente del Comitato di Pesaro di Croce Rossa Italiana:
In un momento così delicato per l’Italia,  poter contare su un aiuto concreto è molto importante. Sin dal primo giorno di emergenza abbiamo lottato per questo obiettivo: tutelare la salute e la vita di ogni individuo. Per farlo al meglio, dobbiamo avere strumenti idonei e fornire tutti i DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) per tutelare i nostri operatori. In più, dobbiamo garantire la massima sicurezza alle persone che soccorriamo e trasportiamo. La donazione di Benelli QJ, sotto questo punto di vista, è stata fondamentale.”
Un gesto di grande umanità quello di Benelli. Una boccata d’ossigeno, è proprio il caso di definirla. L’azienda pesarese sta contribuendo attivamente alla salute del proprio territorio. Dall’altro lato, c’è enorme gratitudine per il sostegno ricevuto. Un risvolto “positivo” di questa emergenza si ritrova in queste iniziative: lo Smart-Working aiuta efficientemente la produttività lavorativa; le aziende motociclistiche danno man forte ai bisognosi ed allietano chi è costretto in quarantena.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Bastianini Martin Ducati ufficiale-min

Bastianini o Martin: chi ci va sulla Ducati ufficiale?

0
Dopo il GP di Austria, Ducati annuncerà il nome del pilota che andrà a sostituire Jack Miller nel team ufficiale: Enea Bastianini o Jorge...
Fabio Quartararo Honda

Limiti di peso e altezza in MotoGP e WorldSBK: sarebbero necessari?

0
Negli ultimi tempi si discute l'introduzione di limiti di peso e altezza in MotoGP e WorldSBK. In campionati così tirati, ogni minimo dettaglio è...
Variatore Polini Yamaha XMax 125-min

Variatore Polini per Yamaha XMax 125: più brio

0
E' in vendita il nuovo variatore Polini Maxi Hi-speed per dare allo scooter Yamaha XMax 125 un maggior spunto in tutte le situazioni. Anche...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.