lunedì, Agosto 10, 2020
Home Marchi BMW BMW E-Power Roadster. La prima moto elettrica BMW

BMW E-Power Roadster. La prima moto elettrica BMW

BMW presenta ai TechDays di Miramas, in Francia, la sua prima moto elettrica; si chiama BMW E-Power Roadster. In realtà, non è la prima due ruote completamente elettrica della casa bavarese, da un po’ di tempo è disponibile sul listino lo scooter C-Evolution. In questa occasione BMW ha presentato una vera e propria moto naked alimentata a batteria, ispirata alle quattro cilindri della serie S.

136 cv per la BMW E-Power Roadster

Il prototipo è caratterizzato da un telaio a traliccio blu su misura; il motore permette l’erogazione di 136 cv di potenza e 200 Nm di coppia, istantanea e costante ed è posizionato molto in basso, vicino al perno del forcellone.  Inoltre, il motore e il pacco batterie vengono raffreddati attraverso due circuiti distinti, questo per mantenere le temperature stabili ed evitare perdite di potenza o di autonomia.

BMW E-Power Roadster

Accelerazione da sportiva ma peso da cruiser

Da quanto dichiarato, dalla BMW E-Power Roadster ci si aspetta un’accelerazione piuttosto spinta, infatti arriva a 100km/h in appena 2,9 secondi, pur avendo un peso da cruiser che supera i 290 kg, anche se BMW afferma che tra non molto, con batterie più efficienti, si potrà scendere a 250 kg. L’autonomia della Roadster è inferiore ai 200 km e la velocità è limitata a 160 km/h.
Questa elettrica naked è dotata di un sistema di ricarica rapida che consente di completare un ciclo in circa un’ora, ma la stessa BMW ha già annunciato che stanno concentrando delle attività di studio sul nuovo sistema di raffreddamento in modo da migliorare ulteriormente le prestazioni di ricarica.
Ad oggi stiamo parlando di un prototipo, funzionante e con ottime prestazioni, ma ancora non è noto quando BMW deciderà di renderlo disponibile sul mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

VIDEO: Contatto tra Zarco ed Espargaro. Penalità giusta?

0
Nel GP di Brno, KTM ha sorpreso per la sua velocità. Oltre a Brad Binder che ha vinto la gara, Pol Espargaro...
Andrea Dovizioso sulla gara di Brno

Andrea Dovizioso sulla gara di Brno: “Tanti problemi”

0
Dopo un 18° posto in qualifica ed un 11° in gara, Andrea Dovizioso dice la sua sulla gara di Brno. Le ore...
Valentino Rossi sulla gara di Brno

Valentino Rossi sulla gara di Brno: “Mi sono divertito”

0
La gara di Brno è stata sorprendente sotto diversi punti di vista: la pole di Johann Zarco, la vittoria di Brad Binder...