lunedì, Novembre 28, 2022
HomeMarchiBMWBMW R 1300 GS 2023. Foto spia

BMW R 1300 GS 2023. Foto spia

Alcune foto hanno immortalato una nuova BMW che con tutta probabilità sarà la nuova R 1300 GS pronta ad uscire nel 2023. Da cosa lo abbiamo dedotto?

BMW R 1300 GS 2023: nomen omen

Erano le idi di Marzo 2022 quando BMW depositò il nominativo R 1300 GS. L’informazione si è mobilitata alla ricerca di tracce ed indizi in grado di spiegare qualcosa in più. Un breve video teaser ha rafforzato questa ipotesi, mostrando immagini di una inedita BMW in fuoristrada. A quanto pare, tutto sembra andato per il meglio, visto che sono persino iniziati i collaudi su strada.

La moto è stata colta con le gomme nella terra, in una sessione di fuoristrada, al fine di valutarne il rendimento nell’offroad. Ma a tradirne l’integralismo, i cerchi a razze, anziché a raggi.

Tra conferme e migliorie

Arrivano nuovi gruppi ottici. Niente più faro asimmetrico, a favore di un bel proiettore singolo circolare con luci DRL separate.

Crescendo sensibilmente la cilindrata del Boxer (da 1254 a 1300cc), si presume un conseguente aumento della potenza massima. Qualcosa di prossimo ai 150 cv. In foto vediamo un nuovo forcellone monobraccio posteriore in lega di alluminio che incorpora la trasmissione ad albero ed il doppio giunto cardanico.

Ma soprattutto, un nuovo telaio posteriore/gruppo reggisella realizzato in lega di alluminio. Questo potrebbe ridurre le masse sospese: una dote molto importante, sia su strada che fuori.

Ma allora questa BMW R 1300 GS 2023 è una adventure

Possibile, per non dire probabile. Una conferma ulteriore potrebbe arrivare dal radar anteriore che ricoprirà diverse funzioni. Un plus ormai irrununciabile (e fra pochi anni, neanche più tanto un plus). Poiché la casa bavarese aveva depositato anche una sigla simile a “GS 1400″, possiamo ipotizzarne l’uscita più a lungo termine. Chissà, magari con un bel cerchio anteriore da 21”.

2 Commenti

  1. Buondì,

    Un paio di osservazioni: come fate a sapere che la cilindrata sarà di 1.300 cc esatti? Anche il 1.250 è in realtà un 1.254, il 1.200 un 1.170 etc.
    Ma se l’ipotesi fosse corretta, un incremento di cilindrata del 3,7% scarso lo definite “sensibile”?
    Grazie mille!

    • Ciao Enrico, le nostre al momento sono ipotesi su quale possa essere la cilindrata e di conseguenza il suo nome definitivo. Quello che sappiamo è che la moto avrà un’incremento di coppia e di cv e anche un 3,7% in più può fare la differenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

100 km dei Campioni 2022-min

100 km dei Campioni 2022. Trionfo di Bartolini e Baldassarri

0
Elia Bartolini e Lorenzo Baldassarri trionfano nella 100 km dei Campioni 2022 presso il Ranch di Valentino Rossi a Tavullia. Ma oltre alla mera...
Officine Immorali

Officine Immorali. L’abbigliamento cazzuto da biker

0
Sei in cerca di originalità nel tuo guardaroba da motociclista? Abbiamo trovato allora qualcosa che fa al vostro caso. Si tratta della famiglia di...
Yamaha R1 onboard Macau

Yamaha R1 Onboard a Macau: pronti a perdere il fiato?

0
In questo video, vi mostriamo una ripresa onboard di una Yamaha R1 a quasi 300 km/h: tutto normale se non fossimo nel circuito cittadino...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.