domenica, Luglio 21, 2024
HomeNewsAnticipazioniCFmoto 675 R. Ma arriverà mai in Italia?

CFmoto 675 R. Ma arriverà mai in Italia?

La CFmoto 675 R ha già ottenuto l’omologazione in Cina e il lancio ufficiale è previsto a breve. Dai documenti ufficiali emergono numerose caratteristiche di questa nuova moto, la prima di una serie di modelli futuri che condivideranno lo stesso motore a tre cilindri.

La tre cilindri sportiva di CFmoto, svelata lo scorso settembre, ha così attirato notevole interesse. Con la versione di produzione quasi pronta, l’entusiasmo è destinato a crescere ulteriormente.

Caratteristiche tecniche della CFmoto 675 R

La CFmoto 675 R, una supersportiva dalla silhouette filante e grintosa, promette prestazioni notevoli. La sua potenza sarà di soli 94 CV, sebbene inizialmente si parlasse di “oltre 100 CV” durante la presentazione al Salone di Milano.

La decisione di limitare la potenza è stata presa per conformarsi alle normative europee sulla patente A2. Queste norme consentono di guidare motociclette con potenza non superiore a 35 kW (47 CV) e impongono che la versione di partenza non superi i 70 kW.

CFmoto 675 R

Versione Evoluta: CFmoto 675 SR-R

CFmoto ha anche presentato una versione più evoluta della sua supersportiva, destinata esclusivamente all’uso in pista: la CFmoto 675 SR-R. Questo modello, mostrato con i colori del team Aspar, presenta caratteristiche più spinte e orientate alla competizione.

Tuttavia, la versione in fase di omologazione, identificata dal codice CF650-10, è la CFmoto 675 R base. Questa versione ha un’impostazione meno esasperata, con una carenatura priva di alette e una coda più bassa dotata di sella e pedane per il passeggero. Mantiene comunque un tocco di grinta con i condotti di raffreddamento dei freni anteriori e le pinze J.Juan a quattro pistoncini.

Specifiche tecniche della CFmoto 675 R

Secondo i documenti di omologazione, la 675 R ha una cilindrata effettiva di 674 cm³. Il motore, identificato dal codice “372MT”, indica tre cilindri con un alesaggio di 72 mm e una corsa di 55 mm.

La forcella sembra essere una KYB completamente regolabile e non intelligente, simile a quella della CFMoto 800 NK naked, mentre il forcellone è in alluminio. Le specifiche tecniche indicano un interasse di 1399,5 mm, una lunghezza totale di 2019 mm e un peso in ordine di marcia di 194,6 kg. Gli pneumatici sono di dimensioni 120/70-17 e 180/55-17, e la velocità massima dichiarata è di 210 km/h, un valore che potrebbe aumentare nella versione a potenza libera.

Uscita in Italia della CFmoto 675 R

Questa versione è attesa con grande entusiasmo dagli appassionati di motociclette sportive. La sua uscita Italia è prevista per il prossimo anno, con un lancio che potrebbe avvenire entro la fine del 2024 o all’inizio del 2025.

Il prezzo non è ancora stato annunciato, ma si prevede che sarà competitivo, rendendo questa supersportiva accessibile a un ampio pubblico di motociclisti.

Thomas Bressani
Thomas Bressani
Thomas Bressani vive e nasce a Milano nel 1983, città di cui ne sente strettamente i legami. Per lui tutte le strade portano, ed escono per fortuna, da questa città. Affascinato da tutto ciò che lo circonda e dal mondo creativo, frequenta il liceo artistico e succesivamente l'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Appassionato di Design, Arte, Grafica, Fotografia e Sport. E' a quest'ultimo a cui dedica buona parte del suo tempo libero, dopo un passato da playmaker nell'Olimpia Milano, si dedica al Taekwondo come atleta agonista e istruttore, arrivando a diplomarsi cintura nera di II Dan. Appassionato sin da ragazzino al mondo delle due ruote, la sua prima presa di contatto avviene a 14 anni con il primo motorino, da li in poi la crescita avviene naturale, 125, 600 e 1000 saranno le moto che lo accompagneranno nella sua vita. Non sopporta il passato di verdure, le code in auto, quelli che "voglio ma non posso" e chi parla troppo di prima mattina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Petrucci WorldSBK Most 2024-min

WorldSBK Most 2024: grande Petrucci sul podio!

0
Danilo Petrucci chiude Gara 1 del WorldSBK a Most al 2° posto: il suo miglior risultato del 2024. Sarà questa la chiave per il...
Linus incidente in Vespa-min

Piccolo incidente in Vespa per Linus a Milano. Galeotta fu la buca

0
Il conduttore radiofonico Linus ha avuto un piccolo incidente a Milano in sella alla sua Vespa. Nessun pericolo per lui, che infatti racconta (e...
MotoGP Kazakistan 2024 annullato-min

MotoGP Kazakistan 2024 annullato. Pazienza: si resta a Misano

0
Dal Kazakistan non arrivano buone nuove: il GP che Dorna avrebbe introdotto nel 2024 è stato annullato e la MotoGP correrà di nuovo a...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.