lunedì, Maggio 16, 2022
HomeMarchiDucatiDucati Monster 950 2021. Sotto il vestito niente...come prima

Ducati Monster 950 2021. Sotto il vestito niente…come prima

Nel 2021 Ducati rivoluzionerà la Monster 950, a partire dal telaio. Non ci sarà più il traliccio di sempre, ma sarà in alluminio. Come sulla Panigale V4.

Ci sei sempre stata

Eh si, la Ducati Monster ha alle spalle una storia quasi 30ennale. Debutta sul mercato nel 1993, il che significa la sua presenza in diversi momenti chiave della storia delle 2 ruote. C’era quando le Aprilia RS e le Cagiva Mito 125 sfidavano le scarenate Honda NSR 250 su strada ed in pista. C’era quando nel 1996 la legge limitò a 15 cv la potenza massima delle 125 da guidare a 16 anni con la Patente A1.

Per i giovani più smaniosi, fu un ottimo incentivo ad aspettare i 18 anni e guidare questa nuda con la Patente A2. Il suo telaio a traliccio, di derivazione WorldSBK, piacque moltissimo e divenne il suo marchio di fabbrica. Arricchita con motori via via sempre più potenti, la nuda di Borgo Panigale, interpretò e riscrisse le regole del mercato.

Ducati Monster 950 2021

Una di queste, riguarda il look. Dotata di faro singolo, la Monster è sempre stata unica nel suo genere. Una scelta inizialmente condivisa da Honda e Kawasaki, poi appannaggio della sola Ducati. La sella presenta inserti neri e rossi, riproponendo il color matching preferito dai neo-Ducatisti.

Fari Full LED più nascosti dalla carenatura, di tipo oriented: seguono la direzione e la piega della moto, per un’illuminazione ottimale. Infine, Display TFT a colori di derivazione Panigale, per rimarcare la parentela con la supersportiva. Lo sterzo è più aperto rispetto alla 821: la Ducati Monster 2021 è ora più maneggevole. Anche la seduta permette di caricare meglio l’avantreno.

Ducati Monster 950 2021 - Light

Ducati Monster 2021 9 e mezzo

Proprio a tal proposito diciamo subito che del potente 937 bicilindrico Testastretta (lo stesso della Supersport) esiste una versione depotenziata a 35 kw, pensata per chi possiede la sola Patente A2. A potenza piena, il bicilindrico a distribuzione desmodromica eroga 111 cv a 9500 giri e 93 nm di coppia a 6500 giri. Un valore ancor più invitante se pensiamo che a 3500 giri se ne ha già il 90%. Il tutto in conformità con le normative anti-inquinamento Euro5. I numeri giusti per divertirsi anche in pista.

Ducati Monster 950 2021 - Track

Aggiornati anche i preziosi aiuti elettronici alla guida: ABS Cornering, per frenate sicure anche a moto piegata; Wheelie Control, per evitare l’impennata; TCS regolabile; cambio Quickshift sia a salire che a scalare di marcia. 3 Riding Mode (Touring, Sport, Urban). Il tutto coadiuvato da una piattaforma inerziale a 6 assi.

Ducati Monster 950 2021 sarà disponibile da , nelle seguenti colorazioni: Ducati Red, che ne esalta il DNA sportivo; Dark Stealth, che sottolinea la grinta interiore; Aviator Grey, più sofisticato e singolare.

Ducati Monster 950 2021 - Livery

La versione Plus aggiunge numerosi particolari: uno scarico più aggressivo e livree personalizzate. Nel 1993 la Ducati Monster nasceva per stupire. Oggi resiste per proseguire con questo obiettivo.

PS: Avete visto? Il pilota che immaginavamo in questo articolo era davvero Michael Rinaldi

Ducati Monster 950 2021 - Rinaldi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Suzuki nuovi progetti 2023

Suzuki accantona la MotoGP per nuovi progetti nel 2023

0
Come ben sappiamo, Suzuki non parteciperà alla MotoGP nel 2023 e si dedicherà a nuovi progetti per la clientela stradale. Decisione saggia? Quali saranno i...
Mir Rins MotoGP Le Mans 2022

Mir e Rins MotoGP Le Mans 2022: 2 errori casuali?

0
Mir e Rins cadono entrambi nella gara di MotoGP 2022 a Le Mans. Il fatto che Suzuki abbia inaspettatamente annunciato il ritiro a fine...
Bagnaia MotoGP Le Mans 2022

Bagnaia MotoGP Le Mans 2022: non si va a cadere così!

0
Pecco Bagnaia cade nella gara di MotoGP Le Mans 2022 e probabilmente dice addio alle speranze iridate. Un errore davvero fatale, considerata l'agguerrita concorrenza....

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.