domenica, Dicembre 4, 2022
HomeSportMotoGPDucati MotoGP. L'idea folle per battere Marquez nel 2020

Ducati MotoGP. L'idea folle per battere Marquez nel 2020

A Borgo Panigale sono tutti al lavoro sulla Ducati MotoGP 2020 per cercare una soluzione vincente che faccia la differenza con gli avversari più tosti, per conquistare nuovamente il Campionato.
La fine del campionato Motomondiale 2019 è agli sgoccioli, rimane l’ultima gara sul circuito di Valencia, anche se il titolo piloti si è chiuso sul circuito in Thailandia, in cui Marquez si è aggiudicato l’ottavo titolo Mondiale. Sembra che la voglia di vincere sia nel DNA della famiglia spagnola perché anche il fratello Alex, attualmente in Moto2, è Campione 2019.
Nella gara finale di questa stagione, l’ultimo campionato rimasto ancora aperto è quello a squadre, dove Ducati e Honda si giocheranno le ultime carte; sono separate da soli due punti dopo diciotto gare. A Valencia, Marquez si impegnerà a conquistare la tripla vittoria, anche se già proiettato verso la prossima stagione 2020, per la quale sta lavorando insieme al suo team per migliorare sempre di più le prestazioni della sua moto.

“A Valencia abbiamo quest’ultimo obiettivo e per questo la nostra mentalità resterà la stessa” – ha affermato Marc Marquez, “stiamo guardando al prossimo anno e continueremo a provare alcune opzioni prima di passare alla modalità test dopo la gara. Proveremo a fare un bello spettacolo per i fan prima della pausa invernale”.

L’idea folle di Ducati in MotoGP per vincere

Invece, la casa delle Rosse di Borgo Panigale non si ferma mai, l’obiettivo è di portarsi a casa la vittoria in MotoGP, l’ultima nel 2007 con Casey Stoner. E’ la terza volta consecutiva che Dovi arriva alle spalle di Marquez! Sembra che Ducati stia lavorando a un’idea pazza per battere il campione spagnolo.
Stefano Rendina, Direttore Tecnico di Ducati ha dichiarato:

“Abbiamo un’idea molto folle che vogliamo introdurre per trovare il modo migliore per vincere il mondiale. Ci stiamo lavorando. Nel 2020 sapremo se sarà stata una buona idea o no. Tutto può fare la differenza, cerchiamo di trovare il modo più veloce per essere competitivi prima degli altri. Siamo più piccoli della Yamaha o della Honda e dobbiamo trovare potenza ovunque per ottenere il miglior assetto sulla nostra moto. È molto difficile accorciare la distanza da Marquez, lui è l’esempio perfetto del fattore umano che fa la differenza, ma stiamo lavorando provando a migliorare tutti gli aspetti della nostra moto: aerodinamica, motore, elettronica, strategia… In passato la Ducati pensava che la potenza del motore facesse la differenza. Ora, con piloti come Marc Marquez, sappiamo che dobbiamo migliorare in tutte le aree. Il motore è il cuore della moto, sì, ma non dobbiamo dimenticare il resto. Marquez è stato sensazionale ma non ci sono altre Honda in Top Ten. Per quanto riguarda la Ducati, puoi trovarne tre, a volte quattro, altre due.”

Ad inizio 2019 la Ducati ha introdotto novità aerodinamiche, poi copiate da tutte le altre squadre, Honda compresa.

“Quando qualcuno copia la tua idea, vuol dire che è stata una buona idea”.

Per sapere quali saranno le novità in casa Ducati, dovremo aspettare con pazienza febbraio 2020!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

MOMODESIGN 2023

MOMODESIGN collection 2023. Stile urban ed ecosostenibile

0
Dalle mani esperte del famoso brand produttore dell’iconico casco che lo contraddistingue ormai da anni, nasce la nuova collezione Momodesign, targata 2023, tutta dedicata...
Piaggio Multiruota-min

Lo strano caso del Piaggio Multiruota che…

0
Piaggio deposita il brevetto di un curioso scooter multiruota capace di fare cose inimmaginabili: tipo, discernere la piega. Tranquilli: ve la spieghiamo per bene. Piaggio...
Manutenzione scooter-min

Manutenzione dello scooter: consigli gratis e a pagamento

0
La manutenzione dello scooter è un argomento spesso trascurato. Molti motociclisti possiedono anche uno scooter da battaglia per usarlo ogni giorno, sostanzialmente non curandosi...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.