sabato, Giugno 25, 2022
HomeMarchiDucatiDucati Multistrada. 100.000 le moto prodotte

Ducati Multistrada. 100.000 le moto prodotte

La Famiglia Ducati Multistrada ha raggiunto l’importante traguardo delle 100.000 moto prodotte, a edici anni dal primo esemplare uscito dalla linea di assemblaggio di Borgo Panigale.
Claudio Domenicali ha consegnato personalmente la Multistrada numero 100.000. Una 1260 in versione Pikes Peak personalizzata con una marcatura laser sulla testa di sterzo, a Dave Hayard, un Ducatista tedesco che ha ordinato la sua Multistrada presso il concessionario di Düsseldorf.

All’avanguardia nella dotazione tecnologica

Nel 2010 la Multistrada è stata la prima moto ad essere equipaggiata con i riding mode. Poi nel 2014 è arrivata la versione D|Air, la prima moto Ducati fornita di un sistema capace di dialogare con la giacca dedicata dotata di airbag.
Nel 2015 è stata equipaggiata con il primo motore motociclistico a fasatura variabile delle valvole, il Testastretta DVT (Desmodromic Variable Timing).
Test di sviluppo sempre più severi e prolungati, e il miglioramento dei processi produttivi e dei materiali e le simulazioni numeriche, hanno portato il livello di affidabilità delle Multistrada 1260 e 950 ad essere imolto elevato.
Oggi tutte le motorizzazioni della famiglia prevedono il controllo del gioco valvole ogni 30.000 km, un chilometraggio triplo rispetto alla prima versione.

7 versioni della Ducati Multistrada

Ducati Multistrada comprende ben 7 versioni, due nella cilindrata di 950 cm³ (113 CV) e cinque in quella di 1260 cm³ (158 CV).
La nuova Multistrada 950, disponibile anche in versione S, è stata pensata per offrire prestazioni alla portata di tutti e massima versatilità grazie anche alla ruota anteriore da 19″.
Il modello Pikes Peak, equipaggiato con sospensioni Öhlins, cerchi forgiati, terminale di scarico in carbonio, offre il massimo della sportività.
Per chi ama il mondo adventure Ducati ha pensato ad una versione specifica, la Multistrada 1260 Enduro. Una moto progettata per affrontare i terreni più impervi e i viaggi più lunghi. Grazie al serbatoio da 30 litri, alle sospensioni a lunga escursione, alla ruota anteriore da 19″ e ovviamente robusti cerchi a raggi.
In un’ottica di costante sviluppo, a partire dal 2021, nella famiglia Multistrada entrerà anche una versione equipaggiata con un nuovo specifico motore V4, affiancando le attuali motorizzazioni bicilindriche 1260 e 950.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Fabio Quartararo Le Mans 2021

MotoGP Assen 2022: il vincitore sarà Fabio Quartararo

0
Basta: faccio all in e decido di andare sul sicuro: Fabio Quartararo sarà il vincitore della MotoGP 2022 ad Assen. Ora vi spiego perché. Chi...
Marco Melandri scalpita

Melandri su Dovizioso: “Comprerà una pista da Cross”

0
Marco Melandri dice in una intervista Live che Andrea Dovizioso sia prossimo a comprare una pista da Cross, per un progetto a lungo termine....
KTM 450 RALLY REPLICA 2023

KTM 450 RALLY REPLICA 2023. Dalla Dakar al garage

0
KTM permette di rivivere i successi ottenuti nella Dakar con la 450 tramite una versione Rally Replica 2023 Ready To Race. Altrimenti, che razza...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.