mercoledì, Dicembre 1, 2021
HomeMarchiDucatiDucati Multistrada V4 Pikes Peak 2022. Prezzo e scheda tecnica

Ducati Multistrada V4 Pikes Peak 2022. Prezzo e scheda tecnica

L’enduro stradale più sportiva della Casa di Borgo Panigale, la Ducati Multistrada V4 Pikes Peak 2022, ha fatto la sua comparsa durante la terza puntata della Ducati World Première 2022, tenutasi rigorosamente online e di cui vi mostriamo il video qui sopra.

Le caratteristiche della Ducati Multistrada V4 Pikes Peak 2022

Il progetto Multistrada V4 Pikes Peak 2022 è stato sviluppato partendo dall’ormai collaudatissima base della Multisytada V4, da cui ha ereditato prestazioni, affidabilità, comfort e il massimo dal punto di vista dell’equipaggiamento tecnico ed elettronica.

Sulla V4 Pikes Peak 2022, i tecnici Ducati hanno però introdotto alcune sostanziali modifiche alla ciclistica, all’ergonomia e ai controlli elettronici.

Tutto questo ha reso possibile donargli un carattere più sportivo rispetto alla Multistrada V4.

Il suo design

Tutto il suo aspetto si sviluppa partendo dagli elementi che caratterizzano la famiglia Multistrada V4, integrandoli con alcuni elementi che distinguono la versione Pikes Peak: come la ruota anteriore da 17” e il forcellone monobraccio.

La livrea Pikes Peak esalta maggiormente tutto il suo aspetto racing, ispirata graficamente dalla Desmosedici GP 2021, con ai lati due tabelle porta numero che richiamano il mondo delle competizioni.

Le parti speciali

A donargli ancora più sportività, come se non bastasse, ci pensano le numerose parti in fibra di carbonio, il terminale di scarico Akrapovič in titanio e carbonio e un plexi fumè basso.

Foderi della forcella Öhlins anodizzati di colore oro, sella bicolore e logo Ducati Corse sul parafango anteriore.

La ciclistica

Rispetto alla Multistrada V4, la ciclistica della nuova Ducati Multistrada V4 Pikes Peak è stata decisamente modificata, andando tutta a ruotare attorno alla ruota anteriore da 17”.

La Pikes Peak monta di serie pneumatici stradali sportivi, nelle misure 120/70 all’anteriore e 190/55-17 al posteriore; cerchi forgiati in alluminio Marchesini, che garantiscono un peso di -2,7 kg rispetto alla Multistrada V4 S, per una riduzione del peso della moto di -4 kg, sempre rispetto al modello S.

Fanno la loro comparsa, per la prima volta su una Multistrada, le sospensioni Öhlins Smart EC 2.0, in grado di autoregolarsi in base allo stile di guida che state adottando.

A dare maggiore confidenza nella guida sportiva ci pensa invece il telaio monoscocca in alluminio, rivisto per avere un’inclinazione del cannotto di sterzo differente. Stiamo parlando ora di 25,75° rispetto ai 24,5° della Multistrada V4.

Ricalibrate completamente anche le quote ciclistiche di avancorsa e interasse, sempre in base ai diversi utilizzi della moto.

A mettere “un freno” alla Multistrada V4 Pikes Peak arriva lo stesso impianto frenante montato sulla Panigale V4, con dischi da 330 mm all’anteriore, in accoppiata a pinze monoblocco Brembo Stylema. Al posteriore invece troviamo un disco singolo da 265 mm con una pinza flottante Brembo.

La posizione in sella è quanto di più differente ci sia dalla Multistrada V4; le pedane qui sono più alte e arretrate, per regalare angoli di piega invidiabili anche da uno smanettone in sella ad una supersportiva e il manubrio è più basso, stretto e con una curvatura meno accentuata.

Ducati Multistrada V4 Pikes Peak 2022

Il motore V4

Sotto le sue poche carenature e in bella mostra, c’è il motore V4 Granturismo che eroga una potenza di 170 CV a 10.500 giri/minuto e una coppia massima di 125 Nm a 8.750 giri/minuto. Con un peso di soli 66,7 kg.

Da ricordare che il V4 Granturismo vanta intervalli di manutenzione davvero invidiabili, con un controllo gioco valvole fissato ogni 60.000 km.

Tra le novità presenti, arriva per la prima volta su una Multistrada il Riding Mode Race; il limitatore entra in maniera più graduale, consentendo una guida sportiva e cambiate di marcia vicinissime alla zona alta del contagiri.

A consentire delle vere e proprie fucilate in termini di scalate di marcia, ci pensa il quickshifter, unito all’implementazione di una relazione manopola-farfalla ancora più diretta nel Power Mode High.

L’elettronica di bordo

Il pacchetto elettronico presente sulla Pikes Peak è stato ereditato da quello della Multistrada V4 S, comprendente la tecnologia radar di serie, che abilita in automatico il Cruise Control Adattivo e il Blind Spot Detection.

Il Ducati Wheelie Control è stato aggiornato per una migliore risposta ed un controllo migliore; più performante invece l’ABS Cornering.

A comandare tutta l’elettronica di bordo ci pensa il cruscotto TFT da 6,5 pollici, in grado di visualizzare il navigatore cartografico.

Ducati Multistrada V4 Pikes Peak 2022

Il prezzo della Ducati Multistrada V4 Pikes Peak

La Multistrada V4 Pikes Peak, in versione 2022, arriva nelle concessionarie Ducati da dicembre e solo nell’allestimento Radar. Il suo prezzo è di 28.990 euro.

Thomas Bressani
Thomas Bressani vive e nasce a Milano nel 1983, città di cui ne sente strettamente i legami. Per lui tutte le strade portano, ed escono per fortuna, da questa città. Affascinato da tutto ciò che lo circonda e dal mondo creativo, frequenta il liceo artistico e succesivamente l'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Appassionato di Design, Arte, Grafica, Fotografia e Sport. E' a quest'ultimo a cui dedica buona parte del suo tempo libero, dopo un passato da playmaker nell'Olimpia Milano, si dedica al Taekwondo come atleta agonista e istruttore, arrivando a diplomarsi cintura nera di II Dan. Appassionato sin da ragazzino al mondo delle due ruote, la sua prima presa di contatto avviene a 14 anni con il primo motorino, da li in poi la crescita avviene naturale, 125, 600 e 1000 saranno le moto che lo accompagneranno nella sua vita. Non sopporta il passato di verdure, le code in auto, quelli che "voglio ma non posso" e chi parla troppo di prima mattina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Max Biaggi record velocità

Max Biaggi record velocità. Sfondato il muro dei 450km/h

0
In questi giorni Max Biaggi è tornato sulla Voxan per decollare e distruggere un altro record di velocità con moto elettriche. Era infatti suo il...
Nolan N80-8 e Nolan N60-6

Nolan N80-8 e Nolan N60-6. Due nuovi integrali per festeggiare i 50 anni

0
La collezione 2022 dell'azienda bergamasca, vede l'arrivo di due nuovi modelli integrali e in policarbonato, sono i caschi Nolan N80-8 e Nolan N60-6. Due integrali,...
Antonio Cairoli Supercross

Antonio Cairoli Supercross. Il Campione brilla a Parigi

0
Questo weekend Antonio Cairoli ha corso il Supercross De Paris conquistando un podio glorioso nella terza manche facendo emozionare i tifosi Italiani. Un dominio assoluto...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.