venerdì, Luglio 1, 2022
HomeMarchiDucatiDucati Scrambler Desert Sled. 55.000 miglia in 381 giorni

Ducati Scrambler Desert Sled. 55.000 miglia in 381 giorni

Henry Crew, il giovane di 23 anni partito un anno fa per il giro del mondo in solitaria in sella al suo Ducati Scrambler Desert Sled è rientrato in Inghilterra, segnando il record mondiale come motociclista più giovane a compiere il giro del mondo in moto.
Henry, partito il 3 aprile 2018 dal Bike Shed Motorcycle Club di Shoreditch a Londra, aveva previsto di percorrere 35.000 miglia in un anno. Al suo ritorno, il 19 aprile 2019, il contachilometri del Ducati Scrambler Desert Sled con cui ha compiuto l’intero viaggio ne contava ben 55.000 (circa 88.000 km).

“Ducati Scrambler Desert Sled è stato un compagno di viaggio estremamente versatile, in grado di affrontare ogni tipo di terreno e di clima. Abbiamo percorso insieme tutte le 55.000 miglia, passando dalle strade più alte del mondo, con temperature a -7 °C, fino a spiagge, deserti, montagne e foreste pluviali a 52 gradi °C. – ha dichiarato Henry – La moto si è dimostrata perfettamente equilibrata, mi ha permesso di affrontare e gestire con facilità sia le tratte in autostrada che i percorsi in off-road. Le cadute, inevitabilmente, ci sono state, ma il suo peso contenuto mi ha sempre permesso di poterla rialzare in autonomia senza mai avere grossi problemi o danni tali da impedirmi di proseguire”.

La moto in mostra al Bike Shed London 2019

Il giovane motociclista inglese, insieme al Ducati Scrambler Desert Sled che lo ha accompagnato nel giro del mondo, saranno presenti nello stand Scrambler al “Bike Shed London 2019”, la fiera di moto special organizzata dal club motociclistico londinese The Bike Shed, che si svolge a Londra dal 24 al 26 maggio, nella suggestiva location del Tobacco Dock, un antico magazzino di tabacco riqualificato a zona espositiva.
Giunto alla decima edizione, il Bike Shed London è uno degli eventi di riferimento in Europa per tutti gli appassionati della cultura motociclistica post-heritage, e una tappa chiave per il Brand Scrambler Ducati.
Nello spazio dedicato alla Land of Joy ci saranno anche due special inedite: la “Goblin Works Hooligan Hillclimber”, progettata e costruita su base Scrambler 1100 da Anthony Partridge per la serie TV di Discovery Channel “Goblin Works Garage”, e una Full Throttle customizzata da Vikki Van Someren, organizzatore della manifestazione stessa.
In mostra anche una selezione dell’attuale gamma 2019, tra cui uno Scrambler 1100 personalizzato con accessori originali Scrambler Ducati. Maggiori informazioni sul viaggio di Henry sono disponibili sul sito ufficiale del suo viaggio 35000miles.com.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Aprilia All Stars 2020

Aprilia vincitrice del Love Brands 2022.

0
Aprilia vince il Love Brands 2022: un contest che premia i brand più amati nelle varie nazioni. Ed in Italia, la casa veneta è...
Auguri Alex Marquez

Alex Marquez in Ducati nel 2023. Allarme rosso per Honda?

0
Alex Marquez arriverà in Ducati nel team Gresini a partire dal 2023. Una rivoluzione coopernicana nel complesso meccanismo che vede legati da sempre la...
Lv8 World Ducati Week 2022

Lv8 Elevate al World Ducati Week 2022

0
Siete pronti per l'evento più adrenalinico ed emozionante della stagione motociclistica? Anche quest'anno ci sarà Lv8 Elevate al World Ducati Week 2022 e "sosterrà"...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.