mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeSaloniEICMAEICMA Milano 2021. Chiude con 342.644 presenze

EICMA Milano 2021. Chiude con 342.644 presenze

La voglia di tornare al salone più atteso di ogni anno era tanta e lo hanno confermato i dati di affluenza alla 78esima Edizione di EICMA a Milano 2021.

Sono state ben 342.644 le persone che hanno fatto accesso al polo fieristico riempendo i padiglioni della fiera, durante i giorni di apertura al pubblico, .

Questa volta ha vinto la passione e la voglia del pubblico di tornare a vedere dal vivo i nuovi modelli di moto che usciranno nel 2022; Ma anche la determinazione degli espositori che hanno creduto in questa edizione.

Una ripresa, che dopo lo stop forzato dell’anno scorso, assume ancora di più un grande valore simbolico.

EICMA Milano 2021

Ad EICMA a Milano 2021 si è raggiunta la carenza massima

E’ proprio durante i quattro giorni di apertura al pubblico che si è registrata la capienza massima possibile prevista dalle normative vigenti, all’interno dei cinque padiglioni.

Il 94% dei biglietti, acquistato online, ha evitato pressioni sulle biglietterie del quartiere fieristico; questo fa ancora una volta risultare EICMA come la manifestazione più importante in termini di affluenza dal 2020.

Operatori da tutto il mondo

Positivo anche il business; nonostante le difficoltà dovute agli spostamenti internazionali, ha registrato 28.841 operatori del settore e 5.127 tra giornalisti, influencer, tecnici e professionisti della comunicazione.

Il successo dell’area esterna di EICMA 2021

Ma il grande successo non si è limitato soltanto alle aree interne della fiera, ma si è spinto anche all’esterno; grazie anche all’esclusivo evento One more lap, in occasione di Valentino Rossi e alle numerose esibizioni, gare e test ride a disposizione del pubblico.

Il presidente di EICMA, Pietro Meda, ha sottolineato come siano state rispettate in modo rigoroso tutte le normative relative al controllo degli accessi.

Anche grazie alla promozione dei corretti comportamenti di visita, affidandosi anche al buon senso degli appassionati. Tutto reso possibile anche grazie alla fiducia degli espositori e alla loro fedeltà al pubblico.

L’impegno delle aziende presenti e dei partner è stato determinante per riuscire a riunire nuovamente appassionati e operatori in un unico grande luogo, mettendo in scena il futuro della mobilità su due ruote.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Valentino Rossi Yamaha 2023-min

Valentino Rossi fa un team con Yamaha nel 2024?

0
Nel 2024, Valentino Rossi potrebbe schierare altre 2 Yamaha M1 nel team VR46. Dopotutto, la casa di Iwata è a corto di clienti. Questo...
2023 KTM 890 ADVENTURE-min

KTM 890 Adventure 2023. Scheda tecnica e prezzo

0
In vista del 2023, KTM rinnova la sua 890 Adventure rendendola ancor più piacevole, divertente e sicura da guidare. Oltre a guadagnare sotto il...
Jack Miller ASBK-min

Jack Miller 4° nell’ASBK 2022. Non è tutto oro…

0
Jack Miller da il bacio d'addio alla Ducati concludendo al 4° posto la gara di Bend dell'ASBK (Australian Superbike). Allora non è tutto oro...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.