domenica, Luglio 21, 2024
HomeMarchiHondaCresce l'Elettronica della Honda CBR1000RR-R SP. Meglio tardi

Cresce l’Elettronica della Honda CBR1000RR-R SP. Meglio tardi

Honda porta importanti aggiornamenti sull’elettronica della sua CBR1000RR-R SP. Un mezzo che ne aveva bisogno da tempo. Forse c’è ancora speranza.

Honda CBR1000RR-R SP a caccia di elettronica

Dopo la cattivissima CBR 954, la supersportiva 1000 della casa di Tokyo è sempre stata la più comoda, gestibile, dolce nell’erogazione ed intuitiva nella ciclistica. L’ultima versione si è un po’ spostata da questo paradigma, proponendo una moto davvero aggressiva.

Un motore potentissimo in alto ma vuoto sotto, anche a causa di una rapportatura lunghissima (a Misano e Vallelunga si mette la 4° e al Mugello non si finisce di tirare neppure la 5°). Un anteriore granitico quando si entra in curva con i freni in mano. Ma quando si esce di curva, ci sono spiacevoli reazioni. Alle quali una giusta elettronica può sopperire.

La potenza è nulla senza controlli

La nuova piattaforma inerziale a 6 assi di Bosch coordina l’intervento dei seguenti aiuti:

  • 5 mappature per l’erogazione del motore;
  • Anti-wheelie;
  • Launch Control;
  • Engine Brake;
  • ABS Cornering;
  • Sospensioni adattive;

Tutti questi ausili agiscono in funzione di diversi parametri: angolo di piega della moto, velocità, giri motore, marcia inserita e, ultimo ma non in ordine di importanza, lo stile di guida del pilota. La piattaforma IMU sarà in grado di adattarvisi ancor più rapidamente.

Le sospensioni Ohlins S-EC 3.0 calibrano il loro assetto anche in base al peso del pilota. Una comodità non da poco per chiunque voglia sfruttarla al limite in pista. Dopotutto, siamo nell’ordine dei 200 cv alla ruota.

Focus target

Piloti – pista – al limite – 200 cv alla ruota… . Qui ci sfugge di mano qualcosa: chi riuscirà davvero ad accorgersi di questi benefici? Esatto, colore che riusciranno a far coabitare nel loro utilizzo le espressioni di inizio paragrafo. Tutti gli altri si ritroveranno ad avere (e pagare) un benefit del quale non avvertiranno la necessità.

Di più, che potrebbe destabilizzarli. Ci vorrebbe un corso di formazione dedicato solo per imparare come utilizzare quel dashboard. E lavorarci su, soprattutto. Ma alla fine, se questo serve a riportare la supersportiva di Tokyo sul piedistallo dal quale è scesa anni fa…questo ed altro.

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Petrucci WorldSBK Most 2024-min

WorldSBK Most 2024: grande Petrucci sul podio!

0
Danilo Petrucci chiude Gara 1 del WorldSBK a Most al 2° posto: il suo miglior risultato del 2024. Sarà questa la chiave per il...
Linus incidente in Vespa-min

Piccolo incidente in Vespa per Linus a Milano. Galeotta fu la buca

0
Il conduttore radiofonico Linus ha avuto un piccolo incidente a Milano in sella alla sua Vespa. Nessun pericolo per lui, che infatti racconta (e...
MotoGP Kazakistan 2024 annullato-min

MotoGP Kazakistan 2024 annullato. Pazienza: si resta a Misano

0
Dal Kazakistan non arrivano buone nuove: il GP che Dorna avrebbe introdotto nel 2024 è stato annullato e la MotoGP correrà di nuovo a...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.