domenica, Giugno 23, 2024
HomeNewsAttualitàE' ora di provare Fasto: il servizio taxi con moto e scooter

E’ ora di provare Fasto: il servizio taxi con moto e scooter

Sta arrivando in Italia Fasto: un servizio di taxi con moto e scooter di cui beneficiare tramite app. Come funziona e come usufruirne?

Quali moto e quali scooter fanno da taxi con Fasto?

L’etimologia della parola richiama palesemente l’aggettivo anglosassone fast (veloce). Un servizio che permette a chiunque lo chiami tempestivamente di usufruire di un servizio taxi con moto e scooter. Sostanzialmente, una sorta di Uber traslato sulle due ruote: una comodità non da poco, visti il traffico e le limitazioni delle nostre città.

I mezzi preposti a questo tipo di utilizzo saranno pressoché elettrici. Soprattutto gli scooter che, non dovendo puntare sull’edonismo, bensì sulla praticità, non hanno grandi benefici nella propulsione a benzina. Si, resta il discorso dell’autonomia, ma muovendosi prevalentemente in città, questo muro si riesce facilmente ad abbattere. E fin lì ci siamo.

State lavorando per voi

Questa iniziativa genererà nuovi posti di lavoro. Per diventare driver serve:

-una moto od uno scooter elettrico;

-la patente A completa ma con licenza KA o KB (indispensabile per poter trasportare legalmente dei passeggeri);

-il casco da mettere a disposizione del cliente (trattandosi di un servizio che si richiede in corso d’opera, magari il cliente non preventiva di doverlo usare).

Chiunque fosse interessato a questa offerta lavorativa, potrà candidarsi presso la piattaforma dedicata. Ci si potranno gestire anche le distanze ed i raggi d’azione. Insomma, un lavoro estremamente equo e meritocratico.

I clienti potranno prenotare questo servizio tramite app. Scopriranno quali driver (o rider?) accetteranno il servizio e le loro corse saranno monitorate tramite GPS. In questo caso, per qualunque evenienza, saranno tutelati sia il drive che il cliente.

Tu cosa ne pensi?

Come vedete questo tipo di servizio? Bello, pratico e funzionale per quelle che sono le esigenze cittadine. Discusso, visto di traverso e sfidante per una serie di aspetti. Primo fra tutti, il fatto di andare su due ruote con uno sconosciuto. Ci si fida o meno?

Noi pensiamo che, ragionevolmente, il servizio piacerà e godrà dell’accoglienza euforica che si riserva a tutte le novità. Ci saranno i conservatori e luddisti pronti a criticarlo con il fucile puntato. Molto dipenderà dai prezzi che verranno proposti.

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Crash Pirro CIV Mugello 2024-min

Crash Pirro CIV Mugello 2024. C’è ancora domani

0
Gara 1 del CIV 2024 al Mugello termina con un crash per il leader di campionato Michele Pirro. Tanta pressione, ma nulla di irreparabile. Il...
CIV Mugello 2024-min (1)

CIV Mugello 2024: la valle della vita

0
Questo fine settimana, il CIV 2024 si trova al Mugello per il 3° appuntamento della stagione. La pista è davvero incredibile. Il Mugello ospita il...
Addio Guido Mancini-min

Addio Guido Mancini. Il mago della moto…e dei piloti

0
L'estate che ci sta per aggredire la pelle si apre con una brutta notizia: dobbiamo dire addio a Guido "Mago" Mancini, spentosi ad 85...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.