lunedì, Maggio 20, 2024
HomeSportMotoGPFranco Morbidelli correrà in Qatar: il suo 2024 riparte dal 2017

Franco Morbidelli correrà in Qatar: il suo 2024 riparte dal 2017

Dopo l’incidente di Portimao, l’infortunio e la convalescenza, è arrivato l’OK da parte dei medici affinché Franco Morbidelli possa correre in Qatar nel 2024. Era ora di provare davvero il Ducatone.

MotoGP in Qatar 2024: c’è anche Franco Morbidelli

Sappiamo che la griglia ha bisogno di lui. Di più, ha bisogno di Frankye Morbido che nel 2020 ha fatto sognare gli appassionati in sella alla Yamaha M1 del team satellite SRT Petronas. Poi sappiamo com’è andata: titolo mondiale sfiorato (e perso per la rottura del motore in Andalusia), inizio 2021 in sella ad una moto del 2019 e promozione al team factory.

Nel mezzo, però, un infortunio lo ha visibilmente penalizzato ed intimidito nei confronti della moto. E, complice il progressivo peggioramento della Yamaha M1 (si prendano ad esempio i risultati di Fabio Quartararo), è passato dalla lotta per il podio a quella nelle retrovie. Urgeva un cambio di rotta.

Inizio col botto

Yamaha ha ingaggiato Alex Rins e Franco Morbidelli si è spostato nel team Ducati Pramac. Guiderà la moto più competitiva della griglia ed avrà al suo fianco il pilota del momento: Jorge Martin. Un pilota che in termini di velocità pura sa essere superiore al più consistente Pecco Bagnaia. Tuttavia, nei test pre-stagionali, il pilota romano è caduto mentre guidava la sua Panigale V4S a Portimao.

Soccorso dai fratelli Marquez, è stato portato in ospedale, dove gli è stato diagnosticato un infortunio. Ha dovuto saltare sia test di Sepang che quelli in Qatar. Ma i medici hanno acconsentito ad un suo ritorno in pista per il GP inaugurale del prossimo fine settimana. Ah che bello, un sogno che si realizza dopo 7 anni.

Sign of the times

2017. Mentre in MotoGP un attempato Valentino Rossi da il 100% per tener testa a Marc Marquez, Andrea Dovizioso e Maverick Vinales, il suo allievo Franco Morbidelli lotta per il titolo mondiale in Moto2. Giunti alla ragionevole consapevolezza che Morbido possa vincere, i team della MotoGP lo ricoprono di offerte.

Tra di loro, il team Honda Marc VDS dove già corre in Moto2 (e dove poi andrà) e…udite, udite, la struttura satellite Pramac. Ducati Pramac. Non avendo accettato lui questo posto, nel 2019, la sella andrà al futuro Campione del Mondo di Moto2 2018: Francesco Bagnaia, per gli amici Pecco. Capite il potere delle scelte?

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Ducati Monster Ayrton Senna

Ducati Monster Ayrton Senna: un tributo a una Leggenda

0
Ducati presenta con orgoglio il Monster Ayrton Senna, una speciale edizione da collezione che celebra il leggendario pilota brasiliano e la sua straordinaria carriera....
Test WorldWCR Cremona 2024-min

Test WorldWCR Cremona 2024. Ana Carrasco primera

0
Ana Carrasco chiude in testa i test del WorldWCR 2024 a Cremona. 2° posto per la nostra Roberta Ponziani seguita da Sara Sanchez. Campionato...
Luca Marini MotoGP 2024-min

Nella MotoGP 2024 chi vorrebbe essere Luca Marini?

0
Nella MotoGP 2024, sembra che la vera gara sia alla ricerca di una sella per l'anno prossimo: che posizione ricopre Luca Marini? Ne comoda,...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.