mercoledì, Settembre 23, 2020
Home News Attualità Gare clandestine in moto nel Padovano

Gare clandestine in moto nel Padovano

A Villa del Conte (PD) ci sono state delle gare clandestine in moto, in pieno giorno. E non si trattava del classico giretto in moto fra amici, con annessa tirata ma di un evento la cui organizzazione farebbe invidia ad un buon digital marketer. Concetti come le norme di contenimento del Covid-19 non sono stati menzionati.

Gare clandestine in moto

Una locandina pubblicizzava l’evento: “Raduno yourmoto&team PhantomF12”. Seguivano data, ora e recapito telefonico per aggiungersi ad un gruppo WhatsApp per la posizione precisa.

Centinaia le persone provenienti da tutta la regione (e forse non dal solo Veneto) per assistere alla manifestazione, non autorizzata ne dal Comune, ne dalle Forze dell’ordine. Quest’ultime hanno fatto un blitz che, se da un lato ha provocato la fuga di molti partecipanti, dall’altro ha permesso numerose identificazioni.

Sono quindi scattate diverse multe per circa 50 persone. Una lista destinata ad ampliarsi nei prossimi giorni, complice la presenza di telecamere di sorveglianza.

Senza scadere nel moralismo di facciata, questa storia dovrebbe insegnare quanto siano pericolose queste situazioni: oltre che per la propria incolumità, per il portafoglio (viste le sanzioni in divenire) e per la propria reputazione. Passare dal Codice Civile a quello Penale è un attimo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Voge Brivido 500R

Voge Brivido 500R. A meno di 5.000 euro

0
Ha un prezzo davvero competitivo e un design aggressivo dalle forme spigolose, che lasciano trapelare la sua voglia racing. E’ la Voge...
Nuovi colori Kawasaki 2021 - Cover

Nuovi colori Kawasaki 2021 per Ninja SX, Vulcan e Z900

0
Per il 2021 Kawasaki introduce delle interessanti novità: nuovi colori per 3 icone del suo brand. Ninja 1000 SX, La Sport Tourer...
BMW R nineT

BMW R nineT. Aggiornamento all’Euro 5

0
E’ ormai imminente e inevitabile. Stiamo parlando dell’arrivo dell’Euro 5 sulla BMW R nineT, che è ormai quasi definitivo. Con l’inizio del...