martedì, Settembre 27, 2022
HomeNewsAnticipazioniHarley-Davidson Sportster S. Trapelati tutti i dettagli tecnici

Harley-Davidson Sportster S. Trapelati tutti i dettagli tecnici

Stiamo aspettando da qualche settimana la sua presentazione ufficiale e ora da alcuni documenti di omologazione escono fuori dei dettagli sulla nuova Harley-Davidson Sportster S con motore Revolution Max 1.250.

Vi avevamo già anticipato qualcosa in merito al lancio del primo video teaser uscito a fine giugno. Questo nuovo modello, che avrebbe dovuto chiamarsi Custom 1.250, probabilmente sarebbe stato un’alternativa alle Sportster.

Trapelati i dati dell’Harley-Davidson Sportster S

Adesso però il nuovo modello della casa dell’aquila è bello che pronto per essere presentato martedì 13 luglio; ma i documenti per l’omologazione sono stati già consegnati.

Come succede spesso, capita che qualcosa dai documenti di omologazione salti fuori, come in questo caso il nome, Harley-Davidson Sportster S e alcune foto.

Le sue linee sembrano essere molto fedeli a quelle del prototipo 2018. A questo punto pare chiaro che il nuovo Sportster S sia tutti gli effetti il successore della Sportster.

Dai dati di omologazione salta fuori anche la nomenclatura esatta, RH1250S, simile a quella della Pan America, registrata appunto come RA1250 per la versione base eRA1250S per la special.

Il motore Revolution Max 1.250 è l’elemento portante di questa Sportster S, simile nelle dimensioni a quello della Pan America.

Cambia però l’altezza, di 50 cm, lunga 2.270 mm con un passo più corto. I pneumatici hanno cerchi da 17 pollici nelle misure 160/70 all’anteriore e un cerchio da 16 pollici con misure da 180/70 al posteriore.

Harley-Davidson-1250

Il motore della Sportster S

I dati di omologazione ci svelano anche che il motore è stato ricalibrato e la sua potenza è inferiore rispetto a quello della sorella Enduro Stradale.

La sua potenza è infatti di 121 cv, contro i 152 cv della crossover; cambia anche il regime massimo che nella Sportster S è più basso, arrivando ai 7.500 giri. Nella Pan America si arriva invece ai 8.750 giri.

Cambia anche la coppia, che scende a 123,38 Nm a 6.000 giri, contro sempre i 127,45 Nm a 6.750 giri della Pan America.

Nonostante i dati di potenza inferiori le prestazioni non sembrano essere state intaccate. La velocità massima riportata nei documenti di omologazione è di 220 km/h, come sulla crossover americana.

Il suo peso, in ordine di marcia, è invece di 228 kg per il mercato europeo; mentre per quello americano si potrebbe scendere leggermente di qualche chilogrammo.

Solo uno invece il freno a disco anteriore. Basterà a frenare questa Sportster S da 121 cv?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Brixton Cromwell 1200 prova

Brixton Cromwell 1200 prova. Don’t speak British

0
Il nome potrebbe trattare in inganno. Ed in effetti di british c’è poco o niente, se non uno stile che ricorda le classiche scrambler...
Patente moto

Novità per la Patente moto: un corso al posto dell’esame di guida

0
Sono in arrivo grandi novità per gli appassionati di moto: la legge del 5 agosto numero 108 ha introdotto alcune modifiche all’attuale disciplina per...
Moto Morini Granpasso 1200-min

Moto Morini Granpasso 1200. A scuola dalla Tracer

0
Moto Morini deposita un brevetto della Granpasso 1200. Subito diramata sul web, la bozza presenta vaghe analogie con la Yamaha Tracer. La Moto Morini Granpasso...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.