giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeAltre NewsIn Moto con l'Africa: successo di donazioni nel 2023

In Moto con l’Africa: successo di donazioni nel 2023

Il 20 gennaio è stato un giorno carico di eventi e sentimenti intensi per il Team IMCLA (In Moto con l’Africa) al Motor Bike Expo di Verona.

In moto con l’Africa e il sostegno a medici con l’Africa Cuamm

Nello stand della Federazione Motociclistica Italiana, il Team Manager Marco Visonà ha consegnato, in presenza del Presidente Giovanni Copioli, un assegno di 13.987 euro a d.Dante Carraro, direttore di Medici con l’Africa Cuamm. Questo importo rappresenta il risultato delle attività di raccolta fondi svolte dalla squadra nel corso del 2023.

La raccolta è avvenuta attraverso la piattaforma di fundraising Rete del dono, con un contributo generoso da parte di una fondazione americana associata al Moto Club In Moto con l’Africa, oltre alle donazioni dei piloti che hanno gareggiato nel Trofeo Moto Guzzi V7 Sprint con la moto numero 46. Questa moto presentava le grafiche del leggendario Team Italia, che in passato ha visto la partecipazione di piloti illustri come Fausto Gresini e Luca Cadalora.

Un risultato straordinario

Dopo un’introduzione del Presidente Copioli, Marco Visonà ha espresso la sua gratitudine, evidenziando le tappe che hanno condotto a questo straordinario risultato. Ha ringraziato calorosamente la Federazione, Stefania e Massimo Ducoli per aver messo a disposizione la moto, e la GCorse dei fratelli Vittoriano e Gianfranco Guareschi, che hanno fornito assistenza gratuita per la logistica e in pista. Un riconoscimento è stato esteso a tutti gli appassionati e le aziende che hanno sostenuto il progetto.

Medici con l’Africa Cuamm

D.Dante Carraro ha preso la parola con un appassionato intervento, sottolineando l’importanza delle moto nei contesti difficili dove Medici con l’Africa Cuamm opera da oltre settant’anni. Le moto sono fondamentali per portare assistenza sanitaria nei paesi dell’Africa sub-sahariana, facilitando il trasporto delle partorienti dai villaggi remoti ai centri sanitari.

Le prossime avventure nel 2024

Il Team In moto con l’Africa replicherà l’operazione nel 2024, mettendo a disposizione la stessa Moto Guzzi V7 III numero 46 per il nuovo Trofeo Eagle. Questa competizione di regolarità sarà parte del Campionato Italiano Classic e si svolgerà in cinque tappe nei circuiti più iconici d’Italia. Coloro che desiderano partecipare possono contattare direttamente il Team Manager all’indirizzo motoclubimcla@gmail.com.

La presentazione della squadra del Team IMCLA ha rivelato la partecipazione al CIV Classic in due campionati distinti con cinque moto. Due moto gareggeranno nel Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance con le coppie Cristiano Franco/Nicola Marcato e Claudio Figgiaconi/Marco Grandi. Le altre tre parteciperanno al Trofeo Eagle con Marco Visonà, Giuseppe Lisi, e la menzionata #46 con la livrea del Team Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Foglio rosa passeggero-min (1)

Niente più passeggero con il Foglio rosa. Che ne pensiamo?

0
Secondo i prossimi aggiornamenti al Codice della Strada, non sarà più possibile portare un passeggero in moto con il solo foglio rosa. Dite che...
Jack Miller 8 anni-min

Caro Jack Miller, non si dicono certe cose ad un bambino di 8 anni

0
Intervistato circa il suo passato, Jack Miller ha suggerito cosa avrebbe detto a se stesso quando aveva 8 anni. Non è un messaggio educativo. Jack...
Presentazione Team Ducati Pramac MotoGP 2024-min

Presentazione team Ducati Pramac MotoGP 2024. Mancate solo voi

0
Oggi c'è stata l'ultima presentazione del team che correranno nella MotoGP 2024: si tratta di Pramac, la scuderia satellite di Ducati con Jorge Martin...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.