martedì, Giugno 28, 2022
HomeElettricoIncentivi moto e scooter elettrici: rinnovo a rischio

Incentivi moto e scooter elettrici: rinnovo a rischio

A fine Giugno 2019, le commissioni Bilancio e Finanze della Camera approvava il Decreto Crescita. Una revisione di degli Ecobonus ed Incentivi per moto e scooter elettrici. Destinatari dell’incentivo (per la quale sono stati stanziati 10 milioni di €), i veicoli dalla potenza superiore agli 11 Kw: un’area del mercato meno permutabile con le versioni spinte da motore endotermico. Tale decreto prevede la riduzione del 30% sul prezzo d’acquisto, per un valore di massimo 3000€.
Ma il rinnovo degli incentivi per moto e scooter elettrici rischia di non avvenire.  Confindustria ANCMA da l’allarme: gli emendamenti presentati in Commissione Bilancio della Camera richiedono tempo per essere discussi ed approvati. Questo farebbe decadere gli incentivi per le 2 ruote a batteria, in scadenza a fine anno.
L’ANCMA ribadiva l’importanza dell’elettrico poche settimane fa, definendolo “in controtendenza all’interno del Sistema Paese” ed atto a valorizzare gli investimenti in ricerca e innovazione delle nostre imprese. La misura, partita nel 2019, scadrebbe tra pochi giorni, a differenza di quanto accade con le auto elettriche ed ibride, i cui incentivi permarranno per il 2019, 2020 e 2021.

Incentivi moto e scooter elettrici: Parla ANCMA

Comunicato Stampa, ANCMA:
“Gli incentivi rappresentano un valore indispensabile nella crescita di un mercato. Molte nazioni stanno investendo nello sviluppo ed innovazione di veicoli. Perseguono gli obiettivi europei per la mobilità sostenibile e ad emissioni zero. Tale iniziativa è prioritaria per il settore e riveste un ruolo decisivo per affermare l’elettrico nel mercato delle 2 ruote.
Il tempo stringe: non vogliamo che un provvedimento così si perda tra gli emendamenti all’esame della Commissione Bilancio”.
Una Standby demotivante, che danneggia tanto il produttore quanto il consumatore. I primi, restano frenati dai prezzi d’acquisto ancora piuttosto elevati; i secondi non riescono a conquistare culturalmente il mercato. Sarà l’ennesima disillusione per il pubblico più “verde”?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Aleix Espargaro Assen 2022

Aleix Espargaro Assen 2022. Da 15° a 4°

0
Aleix Espargaro conduce ad Assen 2022 una gara con i fiocchi. Il passo nelle prove c'era e il binomio moto-pilota anche. Allora perché non...
Pagelle MotoGP Assen 2022

Le pazze pagelle della MotoGP Assen 2022. Voti e Giudizi

0
Abbiamo voluto dare voti e giudizi, a modo nostro, con queste pazze pagelle della MotoGP ad Assen 2022. Tra chi è andato male e chi si è...
Vinales MotoGP Assen 2022

Vinales MotoGP Assen 2022. Back to the podium

0
Ad Assen 2022, Maverick Vinales torna sul podio della MotoGP dopo 16 gare. L'ultima volta era stato nel 2021...proprio ad Assen! Un segno del...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.