domenica, Marzo 3, 2024
HomeAltre NewsItinerari Zero Motorcycles. Si viaggia in elettrico

Itinerari Zero Motorcycles. Si viaggia in elettrico

In sella a Zero Motorcycles, le moto elettriche per eccellenza, si possono pianificare itinerari piacevoli, silenziosi e rispettosi verso l’ambiente. Ci sono gli strumenti per affrontarli?

Zero Motorcycles per itinerari sicuri

Il dubbio che attanaglia i possessori di mezzi elettrici è sempre lo stesso: “avrò modo di ricaricare le batterie lungo la strada”. In Italia la rete delle colonnine per la ricarica è in continua crescita. La presenza maggiore si registra nelle seguenti regioni: Lombardia, Piemonte, Veneto, Toscana ed Emilia-Romagna. Coincidenza, sono lì situate le strade panoramiche più belle del nostro Paese. Un nome a caso? La Regina, che consente di fare tappa nelle località più famose del Lago di Como, la strada del Barolo, in Piemonte, e infine la Chiantigiana, strada che collega Firenze a Siena, passando per i suggestivi paesaggi collinari del Chianti. 

Non per andare off-topic ma, tra cibi squisiti e vini gloriosi, sono posti incantevoli anche per ricaricare le batterie…del guidatore. E poi, vuoi mettere viaggiare senza la paturnia di dover rabboccare l’olio, ingrassare la catena etc.? Viaggiare in moto dev’esser rilassante, no?

Lo si faccia per bene!

Un ottimo compromesso per macinare chilometri è la DSR/X Una moto pensata per viaggiare ed affrontare una gamma di situazioni quanto più possibile ampia. In silenzio, ovviamente. Grazie ai numerosi optional votati alla massimizzazione del comfort (borse, vani porta-oggetti, cupolino, sella maggiormente imbottita etc.), si viaggia che è un piacere. Il telaio è a traliccio e la forcella regolabile manualmente ha un escursione di 200mm: l’ideale per affrontare il fuoristrada.

Questo ci porta a parlare dei preziosi ausili elettronici: Bosch Motorcycle Stability per un controllo sempre efficace del mezzo; Bosch Linked Braking per frenate sicure; Bosch Vehicle Hold per bloccare il mezzo sulle pendenze più ripide. Insomma, non c’è mai il timore di affrontare la strada con un mezzo sottodimensionato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Yamaha R1 Carburatori

La Yamaha R1 a carburatori e…mia nonna.

0
L'aneddoto che stiamo per raccontarvi oggi ha come co-protagonista una Yamaha R1 del 1999 a carburatori. Sedetevi figlioli, stiamo per raccontarvi una piccola favola....

Mercato moto Febbraio 2024. +20% signore e signori

0
Il mercato moto e scooter di Febbraio 2024 chiude al +20% rispetto allo stesso mese del 2023. Più responsabili gli scooter che le moto. Il...
Moto3 Classe 500 Jerez - 80-min

Bella la Classe 500…ma a Jerez la Moto3 va più forte

0
Durante gli ultimi test a Jerez di Moto3 e Moto2, è stata ristabilita una piccola gerarchia tra le odierne 4 tempi e la vecchia...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.