lunedì, Ottobre 26, 2020
Home Accessori Kappa ad EICMA con un nuovo set di borse

Kappa ad EICMA con un nuovo set di borse

Kappa ad EICMA presenta K’Force. Valige rigide e squadrate, rigorosamente in alluminio e Made in Italy. Presentate al recente EICMA sono dotate del sofisticato sistema di aggancio rapido MONOKEY CAM SIDE.
Sei un globetrotter? Possiedi una maxienduro e ti piace percorrere qualsiasi tipo di fondo senza esitazione? Ami caricare la tua moto senza rinunciare a comfort e comodità? Molto bene. Il marchio Kappa ha pensato a te ed alla tua voglia di viaggiare in totale sicurezza con le nuovissime K’Force.

Kappa K’Force con aggancio rapido Monkey Cam Side

Monkey Cam Side è un meccanismo realizzato con tubolari da 18 millimetri abbinato ad una piastra, in alluminio pressofusao, molto resistente ed inserti in tecnopolimero rinforzato che rende l’aggancio al telaio estremamente sicuro in strada come in off road.
Le nuove valige K’Force rappresentano la naturale evoluzione delle K’Venture. Della linea K’Force troviamo 3 top case di diversa capienza, un ventaglio decisamente ampio, proprio per soddisfare le esigenze di tutti i motoviaggiatori. Le valigie laterali sono state prodotte in due versioni: 37 e 48 litri. Possono essere acquistate in coppia o singolarmente a seconda del mezzo su cui devono essere montate o ai gusti del motociclista.
I materiali utilizzati sono di tutto pregio. Si va dall’alluminio con trattamento meccanico per il rivestimento, all’acciaio inox per le cerniere di apertura e chiusura e dei passacinghia. Agli angoli troviamo del tecnopolimero rinforzato che oltre a proteggere le estremità delle valige, le donano anche un aspetto decisamente più aggressivo.
Tornando al sistema di fissaggio Monkey Cam Side, lo stesso prevede ben 4 punti di fissaggio (quindi abbiamo una estrema solidità del bagaglio) e degli utilissimi, quanto sicuri, indicatori (rosso e verde) che visivamente confermano al motociclista la correttezza dell’ancoraggio delle valige al telaio prima di mettersi in sella.
Monkey Cam Side garantisce quindi non solo il massimo della sicurezza ma anche un’estrema facilità e sicurezza nello sganciare ed agganciare la valigia al telaio.
Le K’Force sono disponibili in 2 versioni: Natural, colore alluminio neutro; e Black, nero opaco.
Per ora non conosciamo il prezzo visto che sono state appena presentate ad EICMA.
[flagallery gid=173 skin=photomania]

Kappa ad EICMA con le borse morbide Rambler Racer

Nell’ultimo anno tanti bikers son tornati ad apprezzare le borse morbide. Sia i possessori di maxienduro, sia i possessori di moto sportive o caffè racer hanno rivalutato molto questo accessorio che per diversi anni non è stato apprezzato a dovere.
Kappa ad EICMA, ha presentato una nuova linea di borse morbide, Kappa Rambler Racer, rivolta ai titolari di moto naked ed in particolare di coloro che amano il vintage ed amano customizzare il proprio mezzo a 2 ruote.
La linea Raambler consta di 4 prodotti differenti: borse laterali, borsa da sella, borsello porta attrezzi e borsa da serbatoio.
RB100 è il nome che identifica la coppia di borse laterali dalla capienza di 14 litri cadauna.
Prodotto snello, leggero e robusto dotato di sistema di chiusura “roll top”. Il fissaggio è garantito da una coppia di cinghie a bisaccia con chiusura a strappo ed ulteriori cinghie con passante ad anello da chiudere al doppio d-ring per garantire una tenuta ottimale al mezzo; le borse sono fornite con una zip frontale waterproof ed una comoda maniglia. Prezzo al pubblico 140 euro.
La borsa da sella, RB101, ha una capacità di ben 26 litri ed è tenuta stabilmente sulla coda del mezzo grazie ad un poker di cinghie con clip. Una volta che si scende dalla moto è possibile trasportare la borsa tramite uno spallaccio imbottito e rinforzato.
Anche la borsa da sella presenta una comoda maniglia frontale ed una altrettanto chiusura zip waterproof, come l’RB100. Prezzo al pubblico 90 euro.
Con RB102, Kappa, ha presentato ad EICMA il nuovo borsello porta attrezzi.
Discreto e pratico con la sua capacità di 1/2 litro permette il trasporto di attrezzi di più ampio impiego. Cacciavite, kit antiforatura e qualche altro piccolo accessorio utile in caso di “emergenza”.
L’RB102 può esser facilmente arrotolato o appeso grazie ad un gancio presente in uno scomparto. È possibile fissarlo sul mezzo grazie ad una coppia di cinghie regolabili con d-ring e chiuderla tramite cinghie con anelli in metallo. Prezzo al pubblico 40 euro.
Ultimo dei 4 prodotti della linea Rambler Racer è la borsa da serbatoio o RB103. Sistema di chiusura “roll top”, capacità di ben 7 litri e possibilità di fissarla sul serbatoio tramite 4 magneti o tramite altrettante cinghie.
Anche la borsa da serbatoio, come l’RB101, può esser facilmente trasportata tramite un comodo monospalla imbottito. Prezzo al pubblico 90 euro.
La linea Rambler Racer è una linea semplice, essenziale, versatile e decisamente pratica.
[flagallery gid=174 skin=photomania]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

MotoGP Teruel 2020 Maverick Vinales

MotoGP Teruel 2020 Maverick Vinales: “Non avevo grip”

0
Maverick Vinales commenta deluso la gara della MotoGP 2020 a Teruel, nella quale ha chiuso 7°. Impotente nel rispondere agli attacchi dei...
MotoGP Teruel 2020 Andrea Dovizioso

MotoGP Teruel 2020 Andrea Dovizioso: “Titolo sfumato”

0
Con la stessa espressione che assume il Premier Conte nell'annunciare la firma di un nuovo DPCM, Andrea Dovizioso commenta la gara della...
Caduta Nakagami Teruel 2020

Caduta Nakagami Teruel 2020. Grande peccato

0
Nella gara di MotoGP 2020 a Teruel, Takaaki Nakagami si è ritirato per una caduta dopo appena 4 curve. Com'è potuto accadere?