sabato, Marzo 2, 2024
HomeMarchiKawasakiKawasaki Eliminator 400. Una scrambler dal sapore jap

Kawasaki Eliminator 400. Una scrambler dal sapore jap

Kawasaki presenta oggi la sua nuova scrambler di piccola cilindrata: il suo nome è Eliminator e, con un motore da 400 cc si prepara ad attaccare il mercato. Con validi argomenti.

Kawasaki Eliminator 400

Focalizzate tutte le scrambler che finora avete conosciuto o anche guidato. Cosa le accomuna? Un’estetica retrò, delle finiture più personali rispetto ad altre moto ed un motore sufficientemente potente per andare in giro senza fretta. Il progresso ha poi migliorato diversi aspetti con aiuti elettronici e ciclistiche più evolute. Bene, questa Kawasaki arriva nel settore a miracolo avvenuto.

Faro tondo, a ricordarci le sue nobili origini e telaio a traliccio, come si conviene ad un mezzo tanto disinibito. A bordo c’è tutto il necessario per pensare a qualche viaggio. Una presa USB-C per collegare il proprio smartphone.

Marchiato semplice

Alta da terra 73,5 cm è adatta a persone di qualsiasi statura. Forcella a steli tradizionali con una escursione di 41 mm e doppio ammortizzatore posteriore. Freni a doppio disco completi di ABS. Si, Kawasaki non è mai troppo complessa, ma sempre completa.

Il motore è lo stesso della Z400: un bicilindrico da 393 cc in grado di erogare 48 cv ad 11.000 giri. Insomma, ce n’è per andare in giro con un filo di gas, senza pretese e con bassissimi consumi. Sarà sufficiente la Patente A2 per guidarlo. La scelta di un bicilindrico antepone la ragion meccanica alle emozioni: un motore ancor più “rotondo” e con meno vibrazioni.

SE casomai…

Insieme alla versione standard, sarà commercializzata anche la SE. Come d’abitudine per la casa di Akashi, sarà il suo vero prodotto: finiture più colorate con sella cucita in pelle e, udite udite, sistema GPS Mitsuba Sankowa con telecamera anteriore e posteriore.

Il prezzo sarà di 5.500 euro per la versione standard e non supererà i 6.000 euro per la SE. Veramente competitivo, se pensiamo a ciò che offre (e ciò che nega) la concorrenza.

8 Commenti

    • Ciao Marta, al momento non si hanno notizie per quanto riguarda il suo arrivo in Europa ma speriamo di riceverle quanto prima…magari per EICMA 2023.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Mercato moto Febbraio 2024. +20% signore e signori

0
Il mercato moto e scooter di Febbraio 2024 chiude al +20% rispetto allo stesso mese del 2023. Più responsabili gli scooter che le moto. Il...
Moto3 Classe 500 Jerez - 80-min

Bella la Classe 500…ma a Jerez la Moto3 va più forte

0
Durante gli ultimi test a Jerez di Moto3 e Moto2, è stata ristabilita una piccola gerarchia tra le odierne 4 tempi e la vecchia...
meccanico Yamaha

Diventa meccanico Yamaha. La prima scuola per chi vuole lavorare in pista

0
Hai sempre desiderato diventare un meccanico del team Yamaha? Questa potrebbe essere l'occasione giusta. Yamaha Motor ha annunciato ufficialmente la continuazione della collaborazione con...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.