venerdì, Marzo 1, 2024
HomeAltre NewsKevin Manfredi insieme a Caberg nel 2021

Kevin Manfredi insieme a Caberg nel 2021

Nel 2021, Kevin Manfredi correrà insieme a Caberg in 3 diversi campionati: Campionato Italiano e Mondiale Supersport 600; Mondiale Endurance. Simbolo di grande fiducia e grande opportunità pubblicitaria per l’azienda bergamasca.

Nomen et numerus omen

Un nome che è tutto un programma. I nati dalla fine degli anni ’80 in poi battezzati con il nome Kevin ne possono essere sicuri: i loro genitori erano appassionati di motociclismo. Non fa eccezione Kevin Manfredi, nato il 3 Gennaio 1995 a Sarzana (SP). E’ quindi un conterraneo del buon Marco Lucchinelli. Al pari di Lucky, la cometa che guida il suo cammino è la vittoria. Il fatto che utilizzi il numero 34 è tutto dire.

Kevin Manfredi Caberg - CIV

Dopo l’esordio nel 2009 nella gloriosa 125 Sport Production (potremmo enumerarne moltissimi futuri campioni, ma faremmo prima a prendere le Pagine Gialle), debutta nel 2010 nella STK600. Al pari di Kenan Sofuoglu, sarà un vero specialista di questa categoria. Italiano, Europeo o Mondiale, non ha importanza. Kevin freme all’idea di salire sulle amichevoli 600 e tirar loro il collo.

Nel 2017 si concede una “scappatella” con la STK1000, cilindrata già sperimentata nel mondiale Endurance, ma le 600 sono la sua casa. Nel 2020, la fedeltà paga bene: sarà Campione Europeo Supersport 600. Il 2021 lo vedrà impegnato nella Supersport 600 su scala nazionale e mondiale e nel mondiale Endurance.

Kevin Manfredi sceglie Caberg

Il pilota ligure ha scelto Caberg per proseguire la sua carriera e condividere i suoi valori con un’azienda estremamente professionale.

KEVIN MANFREDI #34:

“Sono molto contento di entrare a far parte della famiglia Caberg e di poter contare sulla sicurezza e sulle prestazioni del Drift Evo. Ho già visitato l’azienda e conosciuto Andrea Donghi. So che credono molto in me: cercherò di contraccambiare questa fiducia dando sempre il massimo. Porterà il casco Caberg sui podi del CIV e del Mondiale Supersport e di quello dell’Endurance.”

ANDREA DONGHI, Product Manager di Caberg:

“La grinta e la determinazione che caratterizzano le prestazioni di Kevin mi sono sempre piaciute. Fanno parte della nostra filosofia: competere con i nostri prodotti sul mercato mondiale. Siamo molto contenti di poterlo affiancare nei suoi impegni agonistici, e siamo certi che la nostra sarà una collaborazione produttiva e duratura”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

5 Yamaha R1 nella Superbike 2020

Dress in blue day. E subito ci viene in mente lei

0
Oggi ricorre il Dress in blue day: una data dal significato profondo e toccante, che noi celebriamo con i colori delle moto di Iwata. Dove...
Foglio rosa passeggero-min (1)

Niente più passeggero con il Foglio rosa. Che ne pensiamo?

0
Secondo i prossimi aggiornamenti al Codice della Strada, non sarà più possibile portare un passeggero in moto con il solo foglio rosa. Dite che...
Jack Miller 8 anni-min

Caro Jack Miller, non si dicono certe cose ad un bambino di 8 anni

0
Intervistato circa il suo passato, Jack Miller ha suggerito cosa avrebbe detto a se stesso quando aveva 8 anni. Non è un messaggio educativo. Jack...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.