lunedì, Maggio 16, 2022
HomeSportCIVLorenzo Gabellini in WSBK con Honda Althea

Lorenzo Gabellini in WSBK con Honda Althea

Protagonista di un 2019 da favola che lo ha incoronato Campione Italiano Supersport, il 21enne riccionese ha debuttato nella classe SBK del CIV. Nella tappa del Mugello, ha ottenuto un 5° posto in Gara 1 ed un 4° posto in Gara 2. Un interessante mix di talento, coraggio e strategia. Il risultato va contestualizzato: era la sua prima gara in sella ad una SBK, che richiede di guidare in Stop&Go, dimenticando quanto appreso nella SSP; fermo restando un motore molto potente, la CBR1000RR-R Fireblade SP è una moto ancora tutta da sviluppare. Quindi, Lorenzo Gabellini deve aver fatto un’ottima impressione ai vertici Honda, che infatti lo porteranno anche in WSBK.

Destini incrociati

Lo spagnolo Jordi Torres, in forza al team MIE Althea non potrà prender parte contemporaneamente a WSBK e MotoE. Il calendario aggiornato delle derivate di serie gli preclude di partecipare. il team laziale ha quindi optato per Lorenzo Gabellini: giovane promessa, esperto e maturo.

Il romagnolo sarà quindi nella 2° tappa della SBK a Jerez de la Frontera, al fianco di Takumi Takaashi. Un onore per lui; una scommessa per il team.

Lorenzo Gabellini in WSBK

LORENZO GABELLINI #36:

“Gareggiare in Superbike è il mio sogno sin da quando ero bambino e sono felice di poterlo realizzare. Perciò ringrazio Genesio Bevilacqua e Moriwaki. Non mi aspettavo questa opportunità, ma sono pronto a lavorare sodo per soddisfare il team Althea e Honda. Una grande opportunità sulla quale sono molto concentrato.”

GENESIO BEVILACQUA, Manager del team MIE Althea Racing:

“Lorenzo Gabellini è un pilota giovane e talentuoso. Lo ha dimostrato lo scorso anno, vincendo il CIV Supersport e nelle prime 2 gare nel CIV Superbike al Mugello. Il disastro della Pandemia ha generato un’opportunità interessante per Lorenzo, che potrà correre in SBK. Nonostante sia un debuttante, ho molta fiducia nel suo potenziale. Il team Althea lo sosterrà nella sua crescita, in un contesto senza pressione, in cui possa divertirsi ed imparare.”

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Suzuki nuovi progetti 2023

Suzuki accantona la MotoGP per nuovi progetti nel 2023

0
Come ben sappiamo, Suzuki non parteciperà alla MotoGP nel 2023 e si dedicherà a nuovi progetti per la clientela stradale. Decisione saggia? Quali saranno i...
Mir Rins MotoGP Le Mans 2022

Mir e Rins MotoGP Le Mans 2022: 2 errori casuali?

0
Mir e Rins cadono entrambi nella gara di MotoGP 2022 a Le Mans. Il fatto che Suzuki abbia inaspettatamente annunciato il ritiro a fine...
Bagnaia MotoGP Le Mans 2022

Bagnaia MotoGP Le Mans 2022: non si va a cadere così!

0
Pecco Bagnaia cade nella gara di MotoGP Le Mans 2022 e probabilmente dice addio alle speranze iridate. Un errore davvero fatale, considerata l'agguerrita concorrenza....

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.