domenica, Giugno 23, 2024
HomeSportMotoGPMarc Marquez in Ducati factory 2025. Rubo di Cubik

Marc Marquez in Ducati factory 2025. Rubo di Cubik

Non è ancora ufficiale ma lo sarà nelle prossime ore: Marc Marquez andrà in Ducati Factory a partire dal 2025. Più che roseo sarà uno scenario rosso.

Ducati factory accoglie Marc Marquez nel 2025

Quando a fine 2023 è stato annunciato l’arrivo di Marc Marquez in Ducati, tutti hanno pensato ad un suo possibile ingresso nel team factory Lenovo. Compresi i detrattori che avevano sempre disincentivato la casa di Borgo Panigale (BO) a legarsi con il pilota di Cervera. Detrattori poco influenti, a ben vedere.

Dopotutto, se in pista Pecco Bagnaia ha già vinto 3 titoli mondiali ed è dotato di una classe assoluta, fuori non è abbastanza personaggio. Ha una guida tremendamente equilibrata, non sfoggia sorpassi da antologia (non avendone spesso bisogno) e non buca lo schermo nelle interviste. Insomma, serve qualcuno che tenga acceso lo show.

Hat trick

In questo modo, Ducati farebbe un colpaccio, oltre a tenere con se uno dei piloti più forti della storia, per giunta promuovendolo, lo toglierebbe alla concorrenza. E continuerebbe a disporre dei suoi dati, onde mostrarli ad altri piloti. Chi viene da 11 anni di Honda sa bene cosa significhi guidare con la paura che la moto ti lanci da un momento all’altro.

Potrebbe altresì sviluppare una moto seguendo le sue indicazioni, a sua volta confrontandosi con il collaudatore Michele Pirro. E, diciamola tutta, anche gli sponsor arriverebbero con l’artiglieria pesante. Vi dice nulla il nome RedBull? Perché altrimenti vi ricordo che al team Repsol Honda tale sponsor forniva diversi milioni di euro l’anno.

Loving you is a losing game

Parallelamente, Ducati rischia di entrare in una strada senza uscita. Se Marc farà bene sarà merito suo; altrimenti sarà la casa ad essersi “adagiata sugli allori”. E poi sappiamo che moto estreme come quelle che guida Marc…può guidarle solo Marc.

Non tralasciamo l’aspetto della serenità nel team. Marc e Pecco devono andare d’accordo come fratelli, collaborando nel box e non pestandosi gli stivali in pista. Altrimenti non ci sarà continuità. Prevedo quindi un grande impegno da parte di Davide Tardozzi per tenere unita la baracca. Tardozzi è uno che, se necessario, prende a sberle i piloti…

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Crash Pirro CIV Mugello 2024-min

Crash Pirro CIV Mugello 2024. C’è ancora domani

0
Gara 1 del CIV 2024 al Mugello termina con un crash per il leader di campionato Michele Pirro. Tanta pressione, ma nulla di irreparabile. Il...
CIV Mugello 2024-min (1)

CIV Mugello 2024: la valle della vita

0
Questo fine settimana, il CIV 2024 si trova al Mugello per il 3° appuntamento della stagione. La pista è davvero incredibile. Il Mugello ospita il...
Addio Guido Mancini-min

Addio Guido Mancini. Il mago della moto…e dei piloti

0
L'estate che ci sta per aggredire la pelle si apre con una brutta notizia: dobbiamo dire addio a Guido "Mago" Mancini, spentosi ad 85...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.