mercoledì, Aprile 21, 2021
HomeSportMotoGPMarc Marquez Mugello 2013. Potenza di calcolo insufficiente

Marc Marquez Mugello 2013. Potenza di calcolo insufficiente

Oggi vi narriamo un aneddoto risalente alla gara di MotoGP al Mugello nel 2013: Marc Marquez era il rookie con molto talento e senza paura. Anche al Mugello?

Pista di decollo

Sul rettilineo aeroportuale del Mugello (1,148 km) , le MotoGP toccano velocità elevatissime, che in base a diversi fattori (messa a punto, grip, vento, trazione, potenza e rapportatura del cambio) oscillano tra i 330 ed i 360 km/h. Allo scollino che precede la staccata della San Donato, i prototipi della Classe Regina si imbizzarriscono: il forte vento le fa impennare e, per un attimo si solleva la ruote posteriore.

I più audaci sfruttano il leggero fuorigiri per impostare una 6° marcia lunga e guadagnare qualche km/h utile prima del limitatore. Altri pelano il freno posteriore per ristabilizzare la moto. E come si comporterà Marc Marquez, pur essendo un rookie?

Senza carrello

Un forte vento pettina le colline toscane ma il Cabroncito 20enne tiene il gas aperto. A 344 km/h, la ruota anteriore della sua Honda RC213V si solleva e la moto perde direzionalità. Ne perde abbastanza per andare nell’erba, dove il grip sappiamo essere modesto. Di più, il prototipo di Tokyo va ad infrangersi contro un il muro.

Ben conscio della situazione, Marc processa in fretta il dato, constatando il pericolo e si butta dalla parte opposta. Il gesto lo salverà da una caduta letale, ma la velocità gli farà sbattere violentemente il mento. L’iter è il solito: Clinica Mobile che il Dottor Costa sistema tutto.

Priorità

Quest’ultimo lo medicherà assieme al suo staff e troverà, con sua grande sorpresa, un rookie impavido ed in piena sovrapproduzione di adrenalina. Nel suo libro autobiografico Magic Marquez racconta l’accaduto.

Claudio Costa:

“Marc non sembra spaventato, ma esaltato per cio che aveva appena fatto. Dice di aver voluto posticipare la staccata rispetto ai giri precedenti, cercando di mantenere la moto sulla linea corretta. Ma appena si è reso conto dell’errore commesso, era già nell’erba.”

Per la cronaca, Marc Marquez corre la gara della Domenica, attaccando Dani Pedrosa e guadagnando la 2° posizione, eppure, in quella calda Domenica di Giugno 2013 lascia il Mugello con una smorfia in volto. Per distanziare il team mate e lanciarsi in una improbabile rimonta su Jorge Lorenzo, cade al penultimo giro. Nella sua testa di Rookie dal talento singolare non c’è stata una potenza di calcolo sufficiente a contemplare i rischi ma solo una memoria piena di adrenalina che ha archiviato il dato.

Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Tito Rabat MotoGP

Tito Rabat torna in MotoGP per sostituire Jorge Martin

0
Tito Rabat torna in MotoGP in sostituzione di Jorge Martin. Il Campione del Mondo di Moto2 2014 cavalcherà la Ducati Desmosedici del team Pramac....
Test Aragon 2021 WorldSBK Day 1

Test Aragon 2021 WorldSBK Day 1. Rea batte Crutchlow

0
Nel Day 1 dei test WorldSBK 2021 ad Aragon, Jonathan Rea e la sua Kawasaki ZX10RR WorldSBK battono Cal Crutchlow sulla Yamaha M1 MotoGP....

Vircos Racer 1. Tuta intera in pelle da MotoGP

0
La Zoom Review di oggi è dedicata alla tuta intera da moto Vircos Racer 1, della linea bespoke racing gear. Un prodotto Made in...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.