martedì, Giugno 25, 2024
HomeSportMotoGPMarquez MotoGP Germania 2023. Questo è un Campione?

Marquez MotoGP Germania 2023. Questo è un Campione?

Dopo diverse cadute in prova e l’11° posto ottenuto nella Sprint Race, Marc Marquez si ritira dalla MotoGP 2023 in Germania. Lo possiamo/dobbiamo considerare un comportamento da Campione?

La MotoGP 2023 in Germania perde Marc Marquez

Parliamoci chiaro: in questa stagione, il catalano sta rischiando. Eccessivamente, innaturalmente, pericolosamente per se e per i suoi avversari. Come detto e ripetuto più volte, la Honda RC213V è una moto nervosa e…imprevedibile. Ovviamente, non accettando questa situazione, l’8 volte Campione del Mondo spinge sempre al limite.

Purtroppo, tra un giro al limite con annessa scia in qualifica ed un sorpasso aggressivo, i risultati sono noti. A questo punto, dopo 6 cadute in un weekend, Domenica mattina Marc Marquez risulta fit per la gara. Ma solo fisicamente. Il morale è a pezzi e per evitare di finire a terra inutilmente, Marc si ritira dal weekend.

Non è così che si fa!

Una cosa che un Campione qual è Marquez non dovrebbe fare. Soprattutto se profumatamente retribuito da un’azienda come Honda. Questo fa il paio con quanto afferma Jack Miller. Secondo l’australiano, i piloti devono sempre e comunque scendere in pista a “guadagnarsi la pagnotta”.

Diversamente, che insegnamento possono trarne i piloti più giovani? Come potranno reagire le migliaia di suoi fan nel mondo che, dopo aver visto le sue gesta, vanno a lavorare per uno stipendio pari allo 0,…% del suo?

Marc Marquez MotoGP 2023 Germania-min (1)

Nossignore!

Ragionare alla stregua del paragrafo precedente è semplice e semplicistico. Partendo dall’assunto che il sedere sulla sella ce lo metta sempre il pilota, sappiamo che è sempre lui a cadere e farsi male, nell’eventualità. E’ sempre lui a fissare il soffitto della sua pur lussuosa casa, pensando se dare o no un taglio netto. E’ sempre lui a guardarsi allo specchio e vedere ogni sera un volto più provato dalla stanchezza e dalla delusione. In sintesi, è sempre lui a decidere.

Ora, qualcuno paghi questa penale e lo aiuti a rescindere l’oneroso contratto con Honda. La casa con la quale ha vinto tutto e che gli ha dato tutto. Ma con la quale non può esprimere tutto ciò che ha da dare.

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Michele Pirro CIV Mugello 2024-min

Il CIV 2024 al Mugello premia la legge di Michele Pirro

0
Michele Pirro chiude con una vittoria in Gara 2 il suo CIV al Mugello 2024. Con 5 vittorie su 6 gare all'attivo, è ampiamente...
Delbianco CIV Mugello 2024-min

Al CIV Mugello 2024 Alex Delbianco torna alla vittoria

0
Alessandro Delbianco vince Gara 1 del CIV 2024 al Mugello. Fattore ancor più decisivo, dopo aver messo pressione a Michele Pirro, inducendolo all'errore. Prima vittoria...
Marco Bezzecchi Aprilia 2025-min

Marco Bezzecchi Aprilia 2025. Allora vuoi la guerra…

0
Nei giorni scorsi, in seguito all'arrivo in Aprilia di Jorge Martin e l'addio di Maverick Vinales, ci si chiedeva chi lo avrebbe sostituito nel...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.