venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeSportCIVMassimo Roccoli EICMA 2022: "Se avessi vinto, avrei smesso"

Massimo Roccoli EICMA 2022: “Se avessi vinto, avrei smesso”

Ad EICMA 2022, Massimo Roccoli ci concede un’intervista nello stand Caberg (il suo fornitore di caschi) nella quale ripercorriamo i punti salienti dell’ultima stagione, anche in chiave futura.

Massimo Roccoli tra EICMA 2022 e…2023

Già 6 volte Campione Italiano Supersport, il romagnolo di Villa Verucchio non ha intenzione di smettere e non è certo in griglia per far numero, dal momento che quest’anno ha sfiorato il campionato.

Massimo, se dovessi definire con un aggettivo il tuo 2022, che parole useresti?

“E’ stata una stagione soddisfacente. Avrei potuto vincere il titolo e infatti ancora mi dispiace per Imola. Però mi sono comunque divertito molto.”

Cosa ne pensi del regolamento Supersport New Generation (che introduce anche cilindrate di 800cc 3 cilindri con Triumph e 955cc 2 cilindri con Ducati)?

“Penso sia equilibrato, tutto sommato. Strano a dirsi, fino al Mugello noi con le 600 4 cilindri eravamo più competitivi in velocità massima ma soffrivamo nelle ripartenze. In pratica, le linee di un 600 4 cilindri e delle Ducati si ostacolavano a vicenda.”

Visto che a fine mese compirai 38 anni, come ti vedremo a 40? Pilota competitivo nel CIV Supersport o nel CIV SBK?

“Nel CIV SBK non ci sono selle competitive e/o il budget per ottenerle. Mi piacerebbe continuare a correre, visto che ancora mi diverto e vado veloce. Se quest’anno avessi vinto il titolo avrei smesso, ma così mi resterebbe il rimpianto.”

Cosa pensi delle concomitanze in calendario con altri campionati?

“E’ un argomento che non mi riguarda, in quanto io parteciperò solo al CIV. Certo, è un problema per chi volesse prender parte a più campionati, ma a quel punto conviene decidere cosa si vuol fare.”

Tu che guidi sia il 600 che il 1000, trovi che queste ultime siano molto più impegnative?

“Un 1000 moderno con tutta l’elettronica che ha, è tranquillamente gestibile. Con i controlli attivati, si può dar gas come si vuole e frenare con l’ABS inserito. A me è successo durante un test con la Panigale V4 a Vallelunga: ho sbagliato marcia e ho fatto un lungo, ma grazie all’elettronica sono riuscito a restare in piedi, perdendo veramente poco. Infatti ho girato in 1:40.2′ “.

Visto che noi sappiamo che hai anche un team con Alex De Angelis, come vivi le gesta dei tuoi piloti?

“Non riesco a guardarli in TV: preferisco vederli da bordo pista. Io poi non faccio molte ramanzine: preferisco insegnarli le cose sul campo. Il Giovedì o il Venerdì, se capita, entro in pista con loro.”

Noi ti conosciamo come 6 volte Campione Italiano, team manager, istruttore federale in moto ma anche di auto per la “Guidare Pilotare” di Siegfried Stohr. Dove trovi il tempo di far tutto?

“E’ dura, anche perché ho una compagna ed una vita anche al di fuori del paddock. Alla base di tutto c’è sicuramente una grande passione.”

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Andrea Dovizioso pista Cross-min

Andrea Dovizioso gestirà una pista da cross. Ricomincia da se

0
Andrea Dovizioso ha appena vinto un bando per gestire la pista da cross Monte Coralli. Sita nei pressi di Faenza (RA), è per il...
Mercato moto Novembre 2022

Mercato moto Novembre 2022. +35 e si vola!

0
Il mercato di moto e scooter a Novembre 2022 fa segnare un bel +35% rispetto allo stesso mese del 2021. Sempre maggior merito degli...
2023 KTM 790 ADVENTURE-min

KTM 790 ADVENTURE 2023. Scheda tecnica e prezzo

0
KTM rinnova la sua 790 Adventure nel 2023. Lo scopo è quello di offrire una media che prenda le dimensioni ridotte delle piccole e...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.