lunedì, Maggio 16, 2022
HomeNewsMichael Dunlop torna nel Tourist Trophy 2022 con Suzuki

Michael Dunlop torna nel Tourist Trophy 2022 con Suzuki

Michael Dunlop tornerà a correre nel Tourist Trophy 2022 con la Suzuki GSX-R 1000 del team Hawk Racing. L’obiettivo resta quello di sempre: passare per 1° sotto la bandiera a scacchi.

Michael Dunlop torna nel Tourist Trophy del 2022

Già reiteratamente vincitore di questa competizione, Michael Dunlop torna a competere nella classe Superbike del Tourist Trophy. Una competizione che tante gioie gli ha dato in passato e tante incognite gli riserverà nell’immediato futuro. Purtroppo, il tempo per i test non è stato moltissimo. La Suzuki GSX-R 1000 del team Hawk Racing necessità di una sgrossatura generale e di interventi specifici per adattarla alle esigenze del mitologico Dunlop. Per la serie, poco tempo ma tanta voglia. E per una competizione tanto ardua, di volontà ne serve a chili.

Non sembra facile e non lo è

Gareggiare al Tourist Trophy è una di quelle esperienze che molti affermati piloti su scala mondiale non sognano di fare. In MotoGP e WorldSBK si assiste ad una guida metodica, razionale, ricorsiva. Al punto da sembrare quasi noiosa. Nel Tourist Trophy non funziona così. Si rischia la vita in ogni centimetro d’asfalto. Si va ad oltre 300 km/h su strade comunemente aperte al traffico, con tutte le insidie e gli ostacoli del caso. Lo sa bene Alex Polita, che vi ha corso nel 2016. Lo sa bene Giacomo Agostini che affiancava le gare in pista a quelle su strada, come nel TT.

Solo il tempo

Solo il tempo, il riscontro cronometrico conterà una volta che Michael Dunlop avrà indossato casco, tuta, guanti ed altre protezioni per entrare in pista. Solo il tempo ci dirà se per lui sarà una partecipazione vincente. Ma una cosa possiamo assumere sin da ora: non si tratterà di una scampagnata di piacere. Dunlop non è sull’Isola di Man a mostrare le linee ai suoi avversari.

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Suzuki nuovi progetti 2023

Suzuki accantona la MotoGP per nuovi progetti nel 2023

0
Come ben sappiamo, Suzuki non parteciperà alla MotoGP nel 2023 e si dedicherà a nuovi progetti per la clientela stradale. Decisione saggia? Quali saranno i...
Mir Rins MotoGP Le Mans 2022

Mir e Rins MotoGP Le Mans 2022: 2 errori casuali?

0
Mir e Rins cadono entrambi nella gara di MotoGP 2022 a Le Mans. Il fatto che Suzuki abbia inaspettatamente annunciato il ritiro a fine...
Bagnaia MotoGP Le Mans 2022

Bagnaia MotoGP Le Mans 2022: non si va a cadere così!

0
Pecco Bagnaia cade nella gara di MotoGP Le Mans 2022 e probabilmente dice addio alle speranze iridate. Un errore davvero fatale, considerata l'agguerrita concorrenza....

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.