martedì, Dicembre 1, 2020
Home Sport MotoGP Miguel Oliveira vince al Redbull Ring: "Abbiamo scritto la storia"

Miguel Oliveira vince al Redbull Ring: “Abbiamo scritto la storia”

Miguel Oliveira che vince in al RedBull Ring è uno di quegli episodi che andrebbero raccontati e studiati non solo nelle Academy motociclistiche, ma anche dai mental coach. La ripartenza del GP di Styria ha mandato gambe all’aria le strategie dei vari piloti. Joan Mir è ripartito con una gomma anteriore di 18 giri (che lo ha inevitabilmente penalizzato). Johann Zarco ha riagguantato gli avversari, conquistando un 14° posto che lo ha portato in zona punti. Andrea Dovizioso si è portato a ridosso del podio. Ancora, Miguel Oliveira ha tenuto il passo del compagno di marca Pol Espargaro e di Jack Miller, che conosce dai tempi della Moto3.

Tra i 2 litiganti…

Negli ultimi giri, la bagarre tra Pol Espargaro e Jack Miller ha aiutato Miguel Oliveira a tenerne il passo. All’ultima curva, Miller infila Espargaro in staccata, portandolo largo. Questa tattica porterà Jack a perdere il punto di corda ideale, sicuro che per Pol il danno sia ancora maggiore. Entrambi escono in ritardo sul rettilineo. Nel frattempo Miguel Oliveira ha calibrato (e forse anticipato) la frenata, a favore di una percorrenza più veloce e stretta. Uscirà infatti a pelo del muretto box, sfilando gli avversari. Tra i tanti rettilinei del RedBull Ring, non è questo quello giusto per tentare una replica sfruttando la scia.

Prima volta per tutti

Una vittoria dal piacevole sapore di 1° volta. Dall’inizio della MotoGP nel 2002, Miguel è stato il 1° pilota portoghese a vincere una gara. Dal suo ingresso nel Motomondiale nel 1990, Tech3 non aveva mai conquistato una vittoria. E dire che, in tempi non sospetti, tale team utilizzava le Yamaha M1 all’apice della loro forma. Il sogno, sfumato in più occasioni, si è realizzato proprio con una KTM sempre più in crescita.

E’ inoltre la 1° vittoria in MotoGP per Miguel Oliveira. Nel Motomondiale dal 2011, il portoghese è sempre stato vicino alla gloria, senza mai goderne appieno. Vice-Campione del Mondo di Moto3 nel 2015 e di Moto2 nel 2018, stava prendendo le misure con la sua KTM. Ora arrivano anche le soddisfazioni.

Miguel Oliveira vince al RedBull Ring

MIGUEL OLIVEIRA #88:

“Vorrei dire così tante cose, ma in questo momento non ci riesco. Voglio soltanto ringraziare tutte le persone che hanno creduto in me. In questo momento, ripenso a tantissime cose e persone. Voglio iniziare dalla mia famiglia che è a casa e tutto il team, gli sponsor e il pubblico portoghese. Siamo davvero i migliori. Oggi abbiamo scritto la storia, per me, per il mio paese e non potrei essere più felice visto che abbiamo vinto a casa della Ktm”.

Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Tourist Trophy 2021 cancellato

Tourist Trophy 2021 cancellato. Decisione preventiva

0
Con grande rammarico, il governo dell'Isola di Man annuncia la sofferta decisione: il Tourist Trophy 2021 è stato cancellato. Una decisione drastica quanto inevitabile,...
WorldSBK 2021 calendario provvisorio - Cover

WorldSBK 2021 calendario provvisorio. Si parte ad Aprile

0
Il WorldSBK ha appena pubblicato il calendario provvisorio del 2021. Si partirà ad Assen a fine Aprile, ma qualche nube oscura il cielo. Calendario provvisorio...
Randy Krummenacher nel CIV SBK

Randy Krummenacher nel CIV SBK con Yamaha

0
Una clamorosa svolta nella carriera di Randy Krummenacher: correrà con la Yamaha nel CIV SBK. Ancora ignoto il team. Cosa ci fa Randy Krummenacher nel...