sabato, Maggio 8, 2021
HomeSportMotoGPMiller Gara MotoGP Jerez 2021: "Un sogno che si avvera"

Miller Gara MotoGP Jerez 2021: “Un sogno che si avvera”

Jack Miller ha vinto la gara di Jerez della MotoGP 2021. Un successo che corrisponde alla 1° vittoria dell’australiano in sella alla Ducati Factory. Di più: è la 1° volta che una Ducati vince a Jerez dopo il 2006, quando un velocissimo Loris Capirossi portò al successo la sua Desmosedici su questo tracciato.

Sweet love

Vedere un australiano trionfare sulla Ducati evoca alla mente dolci ricordi. Quelli di Casey Stoner che trionfava a suon di derapate sulla Desmo. Parallelamente, c’era Troy Bayliss che in WorldSBK strusciava le pedane, saturando l’aere di scintille. Le pedane di quali moto? Delle Ducati, ovviamente. Ed oggi, Jackass è stato un avvoltoio: ha aspettato che Fabio Quartararo esalasse il suo ultimo respiro agonistico per attaccarlo ferinamente. E dopo la bandiera a scacchi, abbiamo visto che dietro il suo casco variopinto non si cela solo un cervello diabolico, bensì anche un animo genuino.

Jack Miller sulla Gara di MotoGP 2021 a Jerez

La vittoria di oggi dev’essere stata una gran liberazione.

“Si, nelle ultime settimane avevo avuto molti problemi e non ero più certo del mio potenziale. Voglio ringraziare Paolo Ciabatti, Gigi Dall’Igna e Claudio Domenicali per aver continuato a credere in me.”

Cosa ti ha fatto scattare la molla?

“Oggi ero piuttosto veloce e quando ho visto Quartararo in difficoltà, ho pensato che non c’era tempo da perdere. Ho resistito fino alla fine, regalando a Ducati questa splendida vittoria.”

Cosa si prova ad appartenere a Ducati?

“Per me è un onore vestire i loro colori. E’ un sogno che si avvera e che per me significa molto.”

Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Rossi e Morbidelli

Rossi e Morbidelli: l’allievo supera il maestro. È merito dell’ Academy?

0
Domenica scorsa a Jerez, Morbidelli ha corso un'ottima gara e con la complicità della sindrome compartimentale che ha colpito il braccio di Quartaro, si...
Phaedra Theffo 125 GP Varano

Phaedra Theffo 125 GP Varano. Ci sarà anche lei

0
Phaedra Theffo prova a Varano la Honda 125 GP con la quale aveva corso nel 2007. Disputerà la 1° gara di Campionato a Varano....
Metzeler Days 2021

Metzeler Days 2021. Aperte le iscrizioni

0
Aprono le iscrizioni per partecipare ai Metzeler Days 2021 che si articoleranno su 3 circuiti: Vallelunga, Mugello e Cervesina. Andiamo a vedere le modalità...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.