domenica, Luglio 3, 2022
HomeAltre NewsMonopattini elettrici a Milano. Scatta la rimozione

Monopattini elettrici a Milano. Scatta la rimozione

Orami sono entrati nell’uso comune di tutti noi, o quasi, per potersi spostare comodamente tra le vie della città. I monopattini elettrici a Milano sono tra i mezzi più usati ed è molto facile noleggiarne uno quando più ci serve.

C’è però un lato negativo in tutto questo, quello rappresentato dalla negligenza di chi lo usa, abbandonandolo praticamente ovunque, molto spesso in mezzo al marciapiede o lungo le strade.

Rimozione dei monopattini elettrici a Milano

Dal 14 ottobre, è partita la rimozione dei monopattini elettrici da parte del Comune di Milano, lasciati in sosta vietata e andando ad intralciare il passaggio dei pedoni.

Tramite un post su Facebook, il vicesindaco Anna Scavuzzo ha così comunicato:
“Il servizio parte in via sperimentale e sarà svolto a partire dall’area della Cerchia dei Bastioni per poi estendersi a tutta la città. Grazie all’ausilio delle pattuglie di Polizia locale che controllano il territorio e che richiederanno l’autocarro per la rimozione su tutto il territorio comunale”.

“La diffusione di monopattini e biciclette in sharing racconta un’attenzione e una disponibilità a una mobilità nuova e sostenibile e migliora le azioni di tutela dell’ambiente e della salute delle persone. Allo stesso tempo il rispetto delle regole da parte di tutti è fondamentale anche per quel che riguarda la sosta”.

“Monopattini e biciclette non devono diventare un ostacolo o un intralcio: ci auguriamo che il buonsenso di chi li utilizza prevalga, nel mentre è indispensabile attivare questo nuovo servizio e verificarne l’efficacia”.

La rimozione

Il vicesindaco continua poi dichiarando, sempre su Facebook:

“In questa prima fase sarà posta particolare attenzione alle soste vietate che maggiormente costituiscono ostacolo o impedimento, soprattutto per i pedoni: sul marciapiede fuori dagli appositi spazi destinati ai velocipedi; nella corrispondenza di scivoli o sui parcheggi dedicati alle persone con disabilità.

“In senso non longitudinale alla carreggiata dove vi sono attraversamenti pedonali e intersezioni; davanti ai passi carrai; sugli spazi destinati alle fermate del trasporto pubblico locale”.

No alle multe

Stando a quanto dichiarato dal vicesindaco Anna Scavuzzo, sembra che non siano previste delle multe; la rimozione dei veicoli causerà inevitabilmente una riduzione di veicoli a noleggio disponibili su tutte le strade di Milano. Questo anche per ridurre i numerosi incidenti che si sono verificati nelle ultime settimane in città.

L’obiettivo primario è quello di riuscire ad educare e incentivare i cittadini nel rispettare le regole nel parcheggiare i monopattini a noleggio quando se ne è terminato l’uso.

La cerchia dei Bastioni

Il servizio di rimozione è partito direttamente dalla Cerchia dei Bastioni, per poi prolungarsi in tutta la città. In aiuto alla Polizia Locale un furgone dell’ATM sarà impegnato nel servizio di rimozione, dal lunedì alla domenica, dalle 8 alle 13 e dalle 13:30 alle 20.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Posizione in sella

Posizione in sella: leve, manubri e pedane

0
Un elemento a cui bisogna dedicare molta attenzione: la ricerca della corretta posizione in sella, tramite la regolazione di leve, manubri e pedane. Accortezze...
Ducati MotoE Tecnica

Ducati MotoE: nel vivo della tecnica

0
Ducati svela alcuni dettagli nella scheda tecnica della V21L che a partire dal 2023 monopolizzerà la MotoE. Un passo in avanti che dissipa la...
Aprilia All Stars 2020

Aprilia vincitrice del Love Brands 2022.

0
Aprilia vince il Love Brands 2022: un contest che premia i brand più amati nelle varie nazioni. Ed in Italia, la casa veneta è...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.