martedì, Marzo 5, 2024
HomeAltre NewsCarena Randagia: il primo Moto Club animalista d'Italia

Carena Randagia: il primo Moto Club animalista d’Italia

Mercoledì 13 Dicembre alle 12:00, presso il Palazzo Pirelli di Milano, verrà presentato il Moto Club animalista Carena Randagia: una bella occasione per scoprire valori assolutamente compatibili con la nostra passione.

Moto club Carena Randagia

Sì, argomenti come il Motociclismo e l’Animalismo non sono mai andati molto d’accordo. Il divertimento sembra spesso tappato dalle normative anti-inquinamento, atte a salvare la vita di numerosi esseri viventi. Quello per gli animali appare spesso e volentieri più nobile che quello per un pezzo di ferro e plastica. Insomma, gli esponenti più radicali di queste passioni non ci sono mai andati leggeri tra loro. Comprensibile: hanno spesso ritenuto inconciliabili tra loro queste categorie

Folle Jack

Finché un bel giorno non è arrivato lui: Giacomo Lucchetti, marchigiano di Pesaro, Classe 1979. Un grande amante degli animali che ha sposato la sua dolce “compagna con la coda” (così è solito definirla). Vegano e rigido sostenitore di questa sua filosofia di vita, è anche molto attivo nel sociale. Impegni a scopo benefico, aiuti umanitari (dopo il terremoto di Amatrice nel 2016 e durante il Lockdown del 2020 ha aiutato molte persone).

Oltre a questo, è anche un bel pilota di moto. Forte quanto? Ha corso e vinto nell’Europeo 125 e 250 2 tempi e, successivamente, nelle cilindrate 600 e 1000 delle classi Superstock. Insomma, uno che il gas glielo da. In pista come nella vita.

Ed eccoci qui

Il prossimo Mercoledì, presso la Sala Gonfalone del Palazzo Pirelli a Milano verrà presentato questo Moto Club Carena Randagia, con lo scopo di avvicinare partner, sponsor e semplici appassionati a questa missione. Così riporta il loro comunicato stampa.

Moto Club Carena Randagia:

“Nel corso dell’evento, al cospetto dei principali media nazionali e con il saluto dell’Assessore al Territorio e Sistemi Verdi, Gianluca Comazzi, illustreremo la Mission di un Moto Club ‘speciale’ assieme alle rispettive attività ed obiettivi 2024.”

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Brembo MotoGP 2024-min

Brembo rinnova con la MotoGP anche per il 2024

0
Brembo rinnova con la MotoGP, che fornirà anche nel 2024. Inclusi nel pacchetto anche diversi benefits aziendali. Volete sapere quali? Brembo insieme alla MotoGP nel...
Bagnaia Campione del Mondo 2023-min

Pecco Bagnaia rinnova con Ducati fino al 2026. E questo ce lo abbiamo

0
Pecco Bagnaia rinnova con Ducati fino al 2026: notizia nell'aria, in cerca di concretezza. Tra il titolo mondiale e la firma sono passati 3...
Kove Moto ADV 800X-min

Kove Moto ADV 800X. Potente e…leggera

0
Il brand asiatico Kove Moto presenta negli USA la ADV 800X: una esponente della moda attuale, ad un prezzo concorrenziale. E badate bene che...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.