sabato, Ottobre 1, 2022
HomeMarchiDucatiMoto elettrica Ducati. Sarà così la prossima moto ad emissioni zero?

Moto elettrica Ducati. Sarà così la prossima moto ad emissioni zero?

Ormai la parola elettrico è diventata all’ordine de giorno tra le Case automobilistiche e motociclistiche; ed una possibile moto elettrica Ducati potrebbe anche arrivare prima di quanto ci si immagini.

La prima moto elettrica Ducati

Intanto Honda, Yamaha e Kawasaki sono già all’opera nello sviluppo di una loro moto ad energia elettrica; con un buon sostegno da parte dei clienti per l’arrivo di questi nuovi mezzi.

Mentre i fedelissimi del marchio di Borgo Panigale potrebbero invece essere sconvolti da un modello spinto elettricamente.

Al momento tutti i ducatisti possono ancora dormire sonni tranquilli, visto che a Borgo Panigale non si è ancora parlato di una Ducati elettrica, ma invece a pensarci è stata Italdesign, proponendo un realistico rendering.

E a dire il vero se questo potrebbe rispecchiare il futuro della mobilità elettrica in Casa Ducati, allora forse non sarebbe neanche così male.

Ovviamente i detrattori dell’elettrico non saranno mai d’accordo nel vedere una rossa a propulsione elettrica, neanche se si trattasse di uno dei progetti di design più belli al mondo.

Dalle mani del designer Giorgietto Giugiaro

Ma a guardare bene e con attenzione la proposta grafica di Italdesign, non possiamo negare che si tratti di un progetto decisamente accattivante.

Le mani esperte che hanno modellato questa proposta di una futura Ducati “Monster” elettrica sono quelle del designer Giugiaro, famoso per aver creato alcune delle più belle auto sul mercato.

Al dire il vero questa è una reinterpretazione dello storico modello Ducati 860, riuscendo a fondere lo stile retrò di un tempo con quello più moderno “neo”.

Il frontale richiama l’originale, ma con un tocco del tutto simile a quello montato sul Monster e con qualche dettaglio appartenente al modello Scrambler; i pannelli laterali con le bandiere rimandano al modello originale, distogliendo l’attenzione dall’alloggiamento della batteria.

Non manca ovviamente il forcellone monobraccio e la forcella rovesciata, mentre a donargli un’eleganza unica ci pensano i dettagli in cormo e oro.

Un tentativo vicino alla realtà

Possiamo pensare che questo progetto sia stato commissionato direttamente da Ducati, per cercare di capire le reazioni dei loro clienti difronte ad una possibile produzione di una prima Ducati elettrica dal prezzo magari concorrenziale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Dominique Aegerter WorldSBK 2023-min

Dominique Aegerter in WorldSBK dal 2023. Jump!

0
A partire dal 2023, Dominique Aegerter correrà in WorldSBK sulla Yamaha R1 del team GRT, al posto di Garrett Gerloff che andrà in BMW....
EICMA 2022 Biglietti-min

EICMA 2022: Biglietti scontati fino al 30 settembre

0
Fino al 30 Settembre, gli appassionati potranno acquistare i biglietti per EICMA 2022 al prezzo scontato di 16 euro. Dopodiché la quota pro-capite salirà...

Ducati Multistrada V4 Rally. Si viaggiare!

0
Ducati presenta la versione Rally della Multistrada V4, per i viaggiatori che intendono fermarsi solo al distributore di benzina. Ducati Multistrada V4: dalle passeggiate al...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.