mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeNewsAttualitàIn Sardegna due turisti guidano la moto in spiaggia. Nein!

In Sardegna due turisti guidano la moto in spiaggia. Nein!

In Sardegna, due turisti tedeschi hanno guidato la loro moto in spiaggia, peraltro sfrecciando ad alta velocità. Ovviamente, sono stati multati prima del rientro in patria.

La Sardegna non ammette moto in spiaggia

Non nelle spiagge proibite, perlomeno. Come tanti fanno al giorno d’oggi, i due turisti tedeschi stavano registrando un video nel quale spiegavano e consigliavano mete da raggiungere e strade da percorrere in moto di questa meravigliosa isola. Logica vuole che si trattino certi argomenti con cognizione di causa, ma i due hanno un po’ ecceduto.

Sono andati in moto proprio sulle dune di Piscinas: una spiaggia appartenente al litorale di Arbus (sul versante sud-ovest, per intenderci). Su tale spiaggia era chiaramente e severamente vietato il transito in moto. Ahia!

Das geht nicht

Purtroppo, i social danno e i social tolgono. Proprio mediante questo canale, i due turisti sono stati: tracciati nei loro spostamenti nell’isola; rintracciati (con l’aiuto dell’ispettorato di Cagliari) prima di prendere il traghetto per Olbia che li avrebbe riportati nel continente. Dopodiché, per loro è scattata una doppia sanzione di 400 euro a testa. Ed una piccola reprimenda per le prossime bravate.

Moto in spiaggia Sardegna - 1-min

Corpo Forestale della Regione Sardegna:

“L’azione meccanica degli pneumatici: destabilizza le dune; sradica o comunque danneggia la flora psammofila, la cui presenza è fondamentale per l’equilibrio della spiaggia ed innesca così fenomeni erosivi, perché la sabbia, non più trattenuta dalla vegetazione, viene rapidamente dispersa dal vento e dalle mareggiate. Chi usa le spiagge come piste per il fuoristrada non solo danneggia un ambiente naturale, ma ne compromette anche la legittima fruizione”.

Insomma, riassumendo, si tratta di una singola infrazione che danneggia la collettività.

Wilkommen

E’ una storia che ci sembra di conoscere. Per un motivo od un altro, i turisti teutonici sono spesso ambivalenti: in patria, sono severamente attaccati ad un concetto di ordine e disciplina; le vacanze in Italia, li trasformano invece in dei cani sciolti, nel liberare i loro istinti tanto repressi. Sarebbe giusto che la coerenza li accompagnasse, non solo verso casa, ma anche nelle prossime mete di vacanza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

CFMoto 500SR Voom-min

CFMoto 500SR Voom. Leggete che motore ha!

0
CFMoto ed il tuner Modena40 lanciano la 500SR Voom: un progetto eclettico, forse indefinito, ma molto fascinoso. E poi con quel motore... CFMoto 500SR Voom:...

Royal Enfield Him-E. Praticamente una Himalayan elettrica che…

0
Royal Enfield ufficializza la produzione della Him-E: una versione elettrica della fortunata Himalayan che arriverà nel 2027. D'altronde ce la ricordiamo dallo scorso EICMA. Royal...
Honda Africa Twin radar telecamere-min

Sulla Honda Africa Twin arrivano la telecamera ed i radar

0
Africa Twin è il non plus ultra della moto versatile, per giunta prodotta da Honda: e se vi dicessimo che adesso avrà anche una...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.