giovedì, Agosto 11, 2022
HomeSportMotoGPMotoGP 2023: si inizia a Portimao. Che ve ne pare?

MotoGP 2023: si inizia a Portimao. Che ve ne pare?

Nel 2023, la MotoGP non inizierà come da tradizione dal 2007 a Losail in Qatar, bensì a Portimao in Portogallo. Vi diamo la nostra opinione a riguardo. E voi cosa ne pensate?

Perchè la MotoGP 2023 inizia a Portimao?

Pare che a Losail in Qatar si stiano facendo dei lavori il cui termine non permetterà a Dorna di farci correre il Motomondiale. Al che, l’organizzatore ed attuale detentore dei suoi diritti è stato costretto a dirottare altrove l’inizio del campionato. La scelta è ricaduta su Portimao: il tracciato portoghese sul quale da anni correva il WorldSBK e dove la Pandemia del 2020 ha portato anche la MotoGP. Dire che non tutti i mali vengano per nuocere ci sembra irrispettoso per quanto accaduto negli ultimi 2 anni, ma quantomeno un piccolo lato positivo sembra esserci stato. Lo stesso si potrebbe dire in F1 riguardo la tappa eccezionale al Mugello.

Perché sì e perché no

La storia ci insegna che Portimao sia una pista adrenalinica. Dal layout articolato, ricco di saliscendi, ingannevole. In molti punti devi spalancare il gas, fiducioso di una curva che apre progressivamente il suo raggio; in altri frenare per una curva che ancora non vedi. La sua carreggiata è piuttosto larga ed ondulata. Fa il resto la stupenda cornice immersa nelle valli portoghesi dell’Algarve. Disse al 3° piano l’uomo che volava giù dal terrazzo: “Fin qui tutto bene”.

Proprio questa sua natura adrenalinica espone i piloti a maggior rischio di cadute, tendenzialmente più pericolose ed impattanti. Soprattutto in vista di una stagione ancora da svolgere. Vero altresì che le cadute rovinose possono avvenire su qualsiasi pista: tenere aperto o cavare il gas è a discrezione del pilota e della sua propensione al rischio. Ma poi, non sareste contenti di iniziare su una pista ancor più avvincente di Losail?

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Luca Marini compleanno

Buon Compleanno Luca Marini. Predestinato di ghiaccio

0
Oggi vogliamo augurare un Buon Compleanno a Luca Marini che compie 25 anni. Fratello di Valentino Rossi, condivide con lui le corse in moto. Un...
Axel Bassani Ducati Aruba-min

Axel Bassani: ce lo vedreste in Ducati Aruba?

0
Axel Bassani sta ottenendo ottimi risultati in sella alla Ducati del team Motocorsa: un ottimo pretesto per spingere il team Aruba a valutarlo nel...
Tito Rabat BSB-min

Tito Rabat nel BSB. La sella è meglio del divano

0
Nella prossima gara del BSB a Thruxton, ci sarà anche Tito Rabat. Deluso dall'esperienza nel WorldSBK, il catalano vuole sperimentare le piste inglesi e...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.