lunedì, Agosto 15, 2022
HomeSportMotoGPMotoGP Assen 2022: il vincitore sarà Fabio Quartararo

MotoGP Assen 2022: il vincitore sarà Fabio Quartararo

Basta: faccio all in e decido di andare sul sicuro: Fabio Quartararo sarà il vincitore della MotoGP 2022 ad Assen. Ora vi spiego perché.

Chi sarà il vincitore ad Assen 2022 in MotoGP?

Un pilota che abbia gli attributi di entrare forte in curva e non lasciarsi condizionare dalla tante ondulazioni presenti sul tracciato. Ad Assen, la guida spigolosa non paga granché; e con un elettronica così attenta ad evitare “maisiaperamordelcielo” le derapate, conviene essere scorrevoli e non rallentare molto a centro curva. Essendo così appoggiati sulla spalla della gomma, si rischia però di usurare precocemente gli pneumatici e ritrovarsi a remare negli ultimi giri.

I’m blue

Questa la hit degli Eiffel 65 che canterà durante l’ultimo giro Fabio Quartararo Domenica. Sì sì, punto tutto su di lui. Un pilota che ha, la si intenda nel modo migliore, la fluidità di guida di Pecco Bagnaia, sommata ad una freddezza che non appartiene al pilota Ducati (magari scaturita da “variabili esogene“). Non essendoci poi rettilinei o ripartenze importanti, la minor potenza in alto della Yamaha e la minor trazione in uscita di curva vengono mascherate.

Dovranno però combattere con l’annoso problema del galleggiamento all’avantreno: criticità che attanaglia la M1 dal 2019.

E chi più?

Dovessi puntare su un pilota Ducati, mi giocherei l’asso su Jack Miller che in queste piste curvonare esalta la sua follia australiana. E vorrei tanto puntare su una Ducati, ma francamente non ho voglia di rischiare la bancarotta e suicidarmi economicamente. Piuttosto, sempre attenti alle Aprilia, dove Maverick Vinales potrà dire la sua su un tracciato che gli è sempre piaciuto.

Veniamo a noi: i soliti 3 nomi secchi?

  1. Fabio Quartararo
  2. Jack Miller
  3. Miguel Oliveira

Si, lo so: ho azzardato. E in lontananza mi arriva già il “duetempistico” rumore delle pernacchie. Ma se fosse come dico io?

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Bastianini Martin Ducati ufficiale-min

Bastianini o Martin: chi ci va sulla Ducati ufficiale?

0
Dopo il GP di Austria, Ducati annuncerà il nome del pilota che andrà a sostituire Jack Miller nel team ufficiale: Enea Bastianini o Jorge...
Fabio Quartararo Honda

Limiti di peso e altezza in MotoGP e WorldSBK: sarebbero necessari?

0
Negli ultimi tempi si discute l'introduzione di limiti di peso e altezza in MotoGP e WorldSBK. In campionati così tirati, ogni minimo dettaglio è...
Variatore Polini Yamaha XMax 125-min

Variatore Polini per Yamaha XMax 125: più brio

0
E' in vendita il nuovo variatore Polini Maxi Hi-speed per dare allo scooter Yamaha XMax 125 un maggior spunto in tutte le situazioni. Anche...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.