lunedì, Agosto 15, 2022
HomeSportMotoGPMotoGP Catalunya 2020 Andrea Dovizioso: "Avrei potuto rimontare"

MotoGP Catalunya 2020 Andrea Dovizioso: “Avrei potuto rimontare”

Per Andrea Dovizioso, la gara di MotoGP 2020 in Catalunya è terminata al 1° giro e dopo aver affrontato solo una curva. La causa è stata un incertezza di Danilo Petrucci che ha costretto Johann Zarco a frenare più del dovuto. Dietro di lui c’era Dovi che non lo ha potuto evitare. Il contatto ha concluso la gara di entrambi. Quello che commenta la gara di MotoGP 2020 in Catalunya è un Dovizioso ancor più rammaricato che in passato. Stavolta le colpe non sono attribuibili a problemi non meglio identificati tra lui e la Ducati Desmosedici.

Andrea Dovizioso sulla MotoGP 2020 in Catalunya

Con un 17° posto in qualifica non c’erano i margini per sognare in grande, ma la costanza del suo passo, unita ad uno scatto niente male, potevano permettergli una bella rimonta.

Andrea, un vero peccato non averti visto in gara.

“Si mi dispiace moltissimo per ciò che è successo. Soprattutto perché avevo un buon passo e, verso la fine, avrei potuto giocarmela a centro gruppo. Avevamo lavorato bene con il team, soprattutto in ottica gara. Ed avevo fatto anche un’ottima partenza.”

Al di la del risultato, sei preoccupato dalle prestazioni delle ultime gare?

“Assolutamente sì! Non tanto per i 24 punti di distacco da Fabio Quartararo in classifica. Il nostro problema è proprio la velocità che ci manca per lottare con i primi”

Cosa ti aspetti dalla gara di Le Mans?

“In questo momento, la cosa più importante a cui pensare è recuperare punti in campionato. L’errore è dietro l’angolo e, avendo lavorato molto sulla staccata ed il feeling in inserimento di curva, darò il massimo anche lì.”

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Bastianini Martin Ducati ufficiale-min

Bastianini o Martin: chi ci va sulla Ducati ufficiale?

0
Dopo il GP di Austria, Ducati annuncerà il nome del pilota che andrà a sostituire Jack Miller nel team ufficiale: Enea Bastianini o Jorge...
Fabio Quartararo Honda

Limiti di peso e altezza in MotoGP e WorldSBK: sarebbero necessari?

0
Negli ultimi tempi si discute l'introduzione di limiti di peso e altezza in MotoGP e WorldSBK. In campionati così tirati, ogni minimo dettaglio è...
Variatore Polini Yamaha XMax 125-min

Variatore Polini per Yamaha XMax 125: più brio

0
E' in vendita il nuovo variatore Polini Maxi Hi-speed per dare allo scooter Yamaha XMax 125 un maggior spunto in tutte le situazioni. Anche...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.