mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeSportMotoGPMotoGP Francia 2024: vincitori di qua delle Alpi

MotoGP Francia 2024: vincitori di qua delle Alpi

Questo fine settimana, la MotoGP 2024 farà tappa sul circuito di Le Mans, in Francia: abbiamo individuato nell’italiano ed il catalano i vincitori. Per quali motivi?

I vincitori della MotoGP 2024 in Francia

La pista di Le Mans ha nelle curve strette e nel suo asfalto particolarmente ondulato la sua peculiarità (in luogo della più ampia e scorrevole Jerez). Premiati i piloti che riescono a girare stretti in piccoli spazi: non è un caso che nelle classi inferiori Simone Corsi ci abbia fatto delle belle gare (2019 in primis).

Ben accetti i grandi angoli di piega reale, almeno finché le gomme tengono. Dopodiché, ci sarà da sporgersi con il corpo. Soprattutto, trattare gentilmente la manopola del gas e la leva del freno. Le ripartenze dalla 2° marcia sono tante e le Michelin potrebbero non durare.

Italienne

Le moto italiane la faranno da padrone. Avvantaggiate le Ducati, soprattutto nel primo velocissimo curvone dopo il traguardo (è una pista dove si raggiunge la velocità massima leggermente in angolo) e nelle ripartenze di seconda marcia. Aprilia favorite nelle S più strette (Pecco Bagnaia lo sa bene) e nelle curve di percorrenza pura da media velocità.

Non vedo ne KTM ne Yamaha particolarmente incisive. Ci sono troppi punti dove una moto può fare la differenza in trazione ed in accelerazione. Vero che l’enfant prodige Pedro Acosta farà di tutto per spiccare, ma i limiti del mezzo tarperanno le sue ali. Non tanto nel corpo a corpo della Sprint Race, bensì nel ritmo sulla lunga distanza della gara.

Rien va plus

A chi andrà lo scettro fortunato? Se parliamo di Ducati factory, punto più su Enea Bastianini che non su Pecco Bagnaia. Jorge Martin farà la solita pole esplosiva, ma in gara si ritroverà imbrigliato in qualche strana matassa. In Aprilia vedrei bene Maverick Vinales: la presa di confidenza con l’avantreno della RS-GP è stata lenta ma inesorabile. Non vedo particolarmente in forma Marc Marquez: vero che il suo feeling cresce di sessione in sessione, ma Le Mans non mi sembra la pista giusta per l’assalto al potere.

I podi, così la finiamo:

Sprint Race:

  1. Enea Bastianini
  2. Pedro Acosta
  3. Jorge Martin

Gara:

  1. Maverick Vinales
  2. Pecco Bagnaia
  3. Brad Binder

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

CFMoto 500SR Voom-min

CFMoto 500SR Voom. Leggete che motore ha!

0
CFMoto ed il tuner Modena40 lanciano la 500SR Voom: un progetto eclettico, forse indefinito, ma molto fascinoso. E poi con quel motore... CFMoto 500SR Voom:...

Royal Enfield Him-E. Praticamente una Himalayan elettrica che…

0
Royal Enfield ufficializza la produzione della Him-E: una versione elettrica della fortunata Himalayan che arriverà nel 2027. D'altronde ce la ricordiamo dallo scorso EICMA. Royal...
Honda Africa Twin radar telecamere-min

Sulla Honda Africa Twin arrivano la telecamera ed i radar

0
Africa Twin è il non plus ultra della moto versatile, per giunta prodotta da Honda: e se vi dicessimo che adesso avrà anche una...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.