lunedì, Maggio 16, 2022
HomeSportMotoGPMotoGP Le Mans 2022: e se il vincitore fosse Zarco?

MotoGP Le Mans 2022: e se il vincitore fosse Zarco?

Pensiamoci: non è impossibile che il vincitore della MotoGP 2022 a Le Mans possa essere Johann Zarco. E’ sulla sua pista di casa sulla moto più in forma del momento. In lui vediamo dal 2017 spunti interessanti. Ma, ora per un motivo, ora per un altro, non si arriva mai a finalizzare la vittoria. Cosa c’è di meglio che farlo davanti al pubblico di casa?

Il vincitore della MotoGP 2022 a Le Mans

Le Mans è una pista particolare. Il suo layout non ospita spunti chissà quanto estremi. Eccezion fatta per il 1° curvone dove il limite tra lasciar correre la moto in piega e sdraiarsi è estremamente labile. Per il resto, si sta molto tempo piegati e quanti più metri si riescono a fare con moto dritta, tanto più si andrà forte. La carreggiata relativamente stretta non consente troppe interpretazioni. Per contro, impone di conoscere bene il banking dell’asfalto.

Patience

La maggior parte delle curve si affrontano in 2° marcia, aiutandosi nel chiuderle con un leggero sovrasterzo. Tutte derapate che fanno salire la temperatura degli pneumatici e il massiccio utilizzo dei freni non ne favorisce la durata. Facile pensare ad una gara attendista, da parte di chi intende vincere. Per questo puntiamo su Johann Zarco: il francese è molto abile nel risparmiare le gomme per gli ultimi giri. Inoltre, la sua Ducati ha trazione ed equilibrio per primeggiare.

Ou alors?

Chi potrebbe rovinargli la festa? Il suo conterraneo Fabio Quartararo, deciso a rifarsi della sfiorata vittoria a Jerez. Bene anche Pecco Bagnaia, invece galvanizzato dalla vittoria di Jerez e ben posizionatosi nelle FP1 ed FP2. Non scordiamoci poi di Aleix Espargaro, che zitto zitto, porta sempre la sua Aprilia nelle posizioni che contano. Infine, ma qui siamo al “delirio da scommettitore”, chissà che la pista non favorisca la presa di confidenza con la RS-GP di Maverick Vinales.

Dai, 3 nomi al volo:

  1. Johann Zarco
  2. Pecco Bagnaia
  3. Aleix Espargaro

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Suzuki nuovi progetti 2023

Suzuki accantona la MotoGP per nuovi progetti nel 2023

0
Come ben sappiamo, Suzuki non parteciperà alla MotoGP nel 2023 e si dedicherà a nuovi progetti per la clientela stradale. Decisione saggia? Quali saranno i...
Mir Rins MotoGP Le Mans 2022

Mir e Rins MotoGP Le Mans 2022: 2 errori casuali?

0
Mir e Rins cadono entrambi nella gara di MotoGP 2022 a Le Mans. Il fatto che Suzuki abbia inaspettatamente annunciato il ritiro a fine...
Bagnaia MotoGP Le Mans 2022

Bagnaia MotoGP Le Mans 2022: non si va a cadere così!

0
Pecco Bagnaia cade nella gara di MotoGP Le Mans 2022 e probabilmente dice addio alle speranze iridate. Un errore davvero fatale, considerata l'agguerrita concorrenza....

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.