venerdì, Giugno 14, 2024
HomeSportMotoGPMotoGP Malesia. Alle curve 1 e 15 si frena forte

MotoGP Malesia. Alle curve 1 e 15 si frena forte

Dall’1 al 3 novembre, va in scena il penultimo appuntamento del Mondiale MotoGP al Sepang International Circuit, in Malesia. ​
Il circuito progettato da Hermann Tilke è stato inaugurato nel 1999. Sito a 85 km da Kuala Lumpur, è il 2° tracciato più lungo del Mondiale e tra i più impegnativi per i freni. ​​
Per le MotoGP, le numerose staccate ed il clima afoso rendono difficoltosa la gestione dei freni. Durante la gara del 2018, la temperatura dell’aria era di 34° e quella dell’asfalto di 53°. Nel 2016, alcuni piloti provarono i dischi in carbonio per ovviare ai problemi di pioggia. Tale esperimento si è rivelato decisivo per le vittorie di Marc Marquez a Misano ed Andrea Dovizioso a Motegi, nel 2017. ​
Secondo i tecnici Brembo, Sepang rientra nella categoria dei circuiti altamente impegnativi per i freni. In una scala da 1 a 5, ha un indice di difficoltà di 5, al pari di Barcellona, Zeltweg e Motegi.

MotoGP Malesia

La MotoGP in Malesia, frena più della F1

A Sepang, le F1 utilizzavano i freni 8 volte e 17″ al giro; le MotoGP 11 volte per ben 39″
Le MotoGP usano i freni per il 32% della gara; le F1 per il 17%.
Ogni giro la MotoGP ha una decelerazione media di 1,04 g per via di 6 frenate da meno di 1 g. ​
In gara, ogni pilota totalizza sulla leva uno sforzo di 760 kg: 19 kg ogni minuto.

Frenate di vario genere

11 le frenate in circuito: 4 stressanti, 1 mediamente difficili, 6 leggere. ​
La più impegnativa è la curva 1: le MotoGP frenano per 6,1″ da 319 a 70 km/h, percorrendo 293 m  . ​
Lo sforzo fisico è altissimo: 1,5 g di decelerazione e 5,8 kg di carico, mentre il liquido freno raggiunge una pressione di 12,5 bar.
Le curve 4 e 9 richiedono oltre 200 m di spazio per frenare.
Anche la curva 15 è molto impegnativa: le MotoGP frenano per 278 m, da 309 a 67 km/h in 5,9″, con un carico sulla leva di 5,2 kg ed una decelerazione di 1,5 g. ​

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Ducati 999R Fila asta-min

Sapete quanto vale una Ducati 999R Fila con zero km all’asta?

0
Un'asta californiana ha appena venduto una Ducati 999R Fila originale e con zero km all'attivo per la modica cifra di...? Una Ducati 999R Fila all'asta Poche...
Honda moto endotermiche 2040-min

Honda non produrrà più moto endotermiche dal 2040. Ahi!

0
Nei piani di Honda, le moto endotermiche non sono più una priorità: l'obiettivo è farle sparire del tutto entro il 2040. A voi sembra...
Bastianini Vinales Tech3-min

In realtà Vinales e Bastianini saranno in Tech3. Bene uno e male l’altro

0
Poche ore fa annunciavamo l'arrivo di Maverick Vinales in KTM insieme ad Enea Bastianini, specificando che saranno stanziati nel team Tech3, le cose cambiano....

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.