domenica, Gennaio 23, 2022
HomeMarchiHondaMotoGP Marc Marquez e l'allenamento prima della gara

MotoGP Marc Marquez e l'allenamento prima della gara

Marc Marquez è pronto a difendere la sua corona iridata. Il campione del mondo del team Repsol Honda è stato uno dei protagonisti di punta dei test precampionato della classe regina e, dopo gli appuntamenti in Malesia e a Phillip Island, pare l’unico in grado di contrastare l’impressionate ascesa di Maverick Viñales (Monster Yamaha). Il duello tra i due catalani potrebbe diventare la chiave di volta di questo MotoGP™ 2017. A pochi giorni dagli ultimi test pre-stagionali in Qatar motogp.com ha intervistato il talento di Cervera parlando principalmente della preparazione fisica al campionato con spunti interessanti su allenamento e sforzo fisico.

Hai un dottore o un medico specialista che ti segue nei mesi di preparazione e durante la stagione?

“Ho un personal trainer che si occupa specialmente dell’aspetto psicologico della mia preparazione. Poi segue una dieta e diversi programmi di allenamento. Per l’alimentazione nulla di speciale, la classica dieta equilibrata con carboidrati, verdura, frutta e carne”.

Come gestisci la respirazione durante le gare?

“Se stai bene è facile, per respirare bene; la cosa più importante è restare calmo e rilassato”.

Sembra che alcuni piloti respirino solo tra una curva e l’altra, è così?

“Sì, si deve respirare tra una curva e l’altra, è importante; personalmente mi aiuta a mantenere la concentrazione. Quando sono nervoso faccio tre o quattro lunghe respirazioni, mi fa stare meglio”.

Tieni sotto controllo il tuo battito cardiaco? A quanto arrivi di pulsazioni massime nel corso di una gara?

“Normalmente non lo faccio. Ma nel 2012, in Moto2™, ho provato a correre con il cardiofrequenzimetro. Poco prima del via, per la tensione, avevo circa 150 battiti a minuto e durante la gara una media poco più alta”.

Un altro aspetto importante è essere idratati, specialmente durante le gare e i test caldi e umidi come quelli malesi. Cosa puoi dire a riguardo?

“Essere idratati e assumere liquidi è fondamentale. Soprattutto prima della gara perché una volta spento il semaforo è difficile farlo. Non lo so con esattezza, ma in particolari condizioni, durante la corsa, si possono arrivare a perdere anche fino a 1,5 kg di acqua”.

Fonte: Motogp.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Scarico MIVV Triumph Street Triple

Scarico MIVV Triumph Street Triple. Due nuove soluzioni slip on

0
Arrivano per il 2022, dall’azienda italiana, due scarichi MIVV per la Triumph Street Triple, con montaggio slip on e un posizionamento che riprende in...
BMW Motorrad Days 2022

BMW Motorrad record di vendite in Italia. 194,261 moto e scooter consegnati nel mondo

0
Il 2021 per BMW Motorrad ha portato ad un record di vendite, nonostante il periodo non del tutto positivo che il mondo ha dovuto...
Chaz Davies Aruba Racing

Chaz Davies Rider’s Coach per Aruba Racing. Nuovo ruolo per il gallese

0
Dopo il ritiro dal WorldSBK come pilota ufficiale del team GoEleven, Chaz Davies diventa Rider’s Coach per Aruba Racing dal 2022. Tutta la sua esperienza...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.